Muffins mirtilli e yogurt

Muffins Mirtilli e Yogurt

muffins mirtilli e yogurt

Muffins mirtilli e yogurt (lactose e gluten free)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

La nebbia fuori dalla finestra mi fa venire voglia di infilarmi sotto la coperta, accendere la TV e godermi un vecchio film, ma non senza un buon dolce.

Oggi ho pensato a dei muffins ai mirtilli e yogurt alla vaniglia, soffici, leggeri e che si sciolgono in bocca.

Grazie alla presenza dello yogurt senza lattosio e dell’olio rimangono morbidi per svariati giorni, inoltre i mirtilli che si sciolgono in cottura regalano un’esplosione di sapore al primo morso.

Non vi resta che provare a realizzarli per le vostre merende.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

10 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

7

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins ai mirtilli e yogurt

  • 1 Uovo medio;
  • 50 ml Olio di semi di girasole;
  • 125 g Yogurt alla vaniglia senza lattosio;
  •  80 g Farina di riso.

Strumenti necessari

  • Stampo da muffins;
  • Pirottini di carta;
  • Frusta;
  • Porzionatore da gelato.
fasi per preparare i muffins ai mirtillli e yogurt

La preparazione dei muffins ai mirtilli e yogurt

Preriscaldare il forno ventilato a 180° C, posizionare i pirottini di carta nello stampo da muffin.

Pulire i mirtilli con un panno umido e farli asciugare bene.

In una ciotola mescolare con una frusta l’uovo con lo yogurt alla vaniglia senza lattosio e l’olio di semi di girasole.

Unire gli ingredienti secchi: zucchero alla violetta, farina di riso, fecola di patate e lievito per dolci e mescolare con la frusta.

Mettere da parte 12-14 mirtilli ed unire quelli rimanenti al composto, mescolare delicatamente per non rompere i mirtilli.

Riempire i pirottini fino a 2/3 ed informare per 20 minuti.

Far raffreddare su una gratella e servire.

muffins mirtilli e yogurt gluten free e senza lattosio

Consigli

cheeseake ai mirtilli con decorazione a tema mare

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Muffins mandarini e mandorle (gluten free e non dairy)

Muffins ai mandarini e mandorle (gluten free e non dairy)

dolci gluten free e non dairy ai mandarini e mandorle

Muffins ai mandarini e mandorle (gluten free e non dairy)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

In questi giorni abbiamo avuto finalmente un assaggio d’autunno e con esso la voglia di frutti tipici di questa stagione.

Negli ultimi anni sto cercando di mangiare più cibi di stagione, perchè sono più gustosi e riducono lunghi viaggi dall’estero riducendo le emissioni di CO2,  ecco quindi un dolce leggero e profumato grazie al succo di mandarino oltre che morbido e gustoso per la presenza delle mandorle.

Questa ricetta è semplice  e veloce, perfetta per colazione o per una sana merenda per i bambini.

Buon appetito

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

8 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

9

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins ai mandarini e mandorle

  • 127 g Farina di riso;
  • 30 g Farina di mandorle;
  • 120 g Zucchero;
  • 40 ml Olio di semi di girasole.
  • 120 ml Succo di mandarino;
  • 1 Uovo medio;
  • 6 g Lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale fino.

Strumenti necessari

  • Spremiagrumi;
  • Stampo da muffins da 12;
  • Pirottini di carta;
  • Sbattitore elettrico.
  • Porzionatore da gelato;
  • Frusta;
  • Ciotola.
fasi per preparare i muffins ai mandarini e mandorle

La preparazione dei muffins ai mandarini e mandorle

Spremere i mandrini per ricavare il succo.

Preriscaldare il forno a 175° C e posizionare i pirottini nello stampo da muffins.

Montare l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio, aggiungere l’olio a filo continuando a montare con le fruste elettriche.

Aggiungere a filo il succo di mandarino e continuare a montare, aggiungere il composto di farine, lievito e sale con una frusta a mano.

Versare il composto nei pirottini e riempirli fino a 3/4

Infornare  a 160° C per 20 minuti, sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

muffins ai mandarini e mandorle

Consigli

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Muffins alle mandorle e gocce di cioccolato

Muffins alle mandorle e gocce di cioccolato

muffins alle mandorle e gocce di cioccolato

Muffins alle mandorle e gocce di cioccolato (gluten free e non dairy)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Un’altra domenica ed un’altro ricetta per i dolci per la colazione di questa settimana.

Si avvicina l’autunno ed il nostro corpo ha bisogno di una carica in più, ho pensato quindi di arricchire i muffins gluten free e non dairy con delle mandorle, ricche di antiossidanti, vitamine, minerali e grassi insaturi, che contribuiscono a ridurre il colesterolo cattivo, ma fate attenzione perchè sono abbastanza caloriche.

Calorie a parte sono ottime, vi consiglio di correre a prepararli.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

10 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

18-20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

6

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins alle mandorle e gocce di cioccolato

  • 20 g Olio di girasole;
  • 55 g Uovo intero;
  • 5 g Lievito per dolci;
  • 25 g Farina di mandorle;
  • 30 g Gocce di cioccolato.
  • 50 g Zucchero;
  • 85 g Farina di riso;
  • 72 g Latte di avena;
  • 1 pizzico di sale.

Strumenti necessari

  • Ciotola;
  • Frusta a mano;
  • Stampo da muffin;
  • Pirottini di carta.
fasi per preparare i muffis alle mandorle e gocce di cioccolato

La preparazione dei muffins alle mandorle e gocce di cioccolato

Preriscaldare il forno a 180° C, ed inserire i pirottini di carta dello stampo da muffins.

Versare in una ciotola il lievito, la farina di riso, la farina di mandorle, lo zucchero, il pizzico d sale e la vaniglia in polvere, setacciare e mescolare.

Versare in un boccale l’olio, l’uovo ed il latte d’avena, mescolare.

Versare gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolare con un cucchiaio di legno.

 

 

Aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare, versare il composto in 6 pirottini, riempirli fino a 2/3, ed infornare per 18-20 minuti.

muffins alle mandrle e gocce di cioccolato

Consigli

  • I muffins si conservano 2-3 giorni in un contenitore fuori frigo;
  • Se non avete le farine di mandorle potete tritare finemente delle mandorle con un robot da cucina;
  • Se amate i dolci con le mandorle provate anche i tortini al lampone;
  • Se cercate dei dolci non dairy e gluten free provate anche la cremé brulé o i cookie.
tortini ai lamponi

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Muffins alla banana e cacao con noci brasiliane (gluten free e non dairy)

Muffins alla banana e cacao con noci brasiliane (gluten free e non dairy)

muffins alla banana e cacao con noci brasiliane gluten free e non dairy, foto con calle

Muffins alla banana e cacao con noci brasiliane (gluten free e non dairy)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Chi mi conosce sa che non sono amante della frutta, questo vuol dire ogni tanto, trovare qualche banana un po’ troppo matura nel frigorifero, quando accade di solito si trasforma in un buon dolce.

Questa volta ho pensato di preparare dei muffins gluten free, non dairy al gusto banana e cacao, e con l’aggiunta delle noci brasiliane.

Non amo i mix gluten free, preferisco le farine naturali, qui ho utilizzato la farina di riso e per mantenere i muffins morbidi ho aggiunto l’olio di girasole, in modo che fossero adatti anche agli allergici al latte ed agli intollerati al lattosio.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

20 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

6

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins alla banana e cacao

  • 25 ml Olio di girasole;
  • 1 Uovo intero medio;
  • 1 Banana matura;
  • 5 g Lievito per dolci;
  • 20 g Cacao amaro;
  • q.b. Zucchero a velo dorato.
  • 35 g Zucchero;
  • 85 g Farina di riso;
  • 75 ml Latte di riso;
  • 1 pizzico di sale; 
  • 15 g Noci brasiliane..

Strumenti necessari

  • Frullatore a immersione;
  • Stampo da muffin;
  • Pirottini di carta.
fasi per preparare i muffins alla banana e cacao con noci brasiliane

La preparazione dei muffins alla banana e cacao

Preriscaldare il forno a 180° C, ed inserire i pirottini di carta dello stampo da muffins.

Versare nel boccale l’olio, l’uovo ed il pizzico di sale e montare con il frullatore ad immersione fino a renderlo cremoso, aggiungere la banana a pezzi e frullare.

In una ciotola mescolare il lievito con la farina di riso, lo zucchero, il cacao e setacciarli

Aggiungere i componenti secchi e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere le noci brasiliane tritate grossolanamente e mescolare, versare il composto in 6 pirottini, riempirli fino a 2/3, ed infornare per 20 minuti.

Quando i muffins saranno freddi spolverizare con lo zucchero a velo dorato.

banana bread muffins non dairy e gluten free

Consigli

  • I muffins si conservano 2-3 giorni in un contenitore fuori frigo;
  • Se amate i dolci con la banana provate anche i banana bread muffins;
  • Se cercate dei dolci non dairy e gluten free provate anche la cremé brulé o i cookie
cookies non dairy e gluten free

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Banana bread muffins con lamponi

Banana bread muffins con lamponi non dairy e gluten free

muffins alla banana e lamponi con fiori lilla

Banana bread muffins con lamponi senza glutine e non dairy

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Qualche mese fa ho scoperto i banana bread muffins ed ora non posso più farne a meno, quindi sto sperimentando nuove varianti.

La farina di riso e l’olio di girasole li rendono leggeri e morbidissimi anche per più giorni, la banana da un profumo ed un gusto inconfondibile, un mix perfetto con l’acidulo del lampone.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

15 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

8

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins

  • 30 g Olio di girasole;
  • 70 g Uovo intero;
  • 120 g Banana matura;
  • 4 g Lievito per dolci.
  • 120 g Zucchero;
  • 120 g Farina di riso;
  • 24 Lamponi;
  • 1 pizzico di sale.

Strumenti necessari

  • Frullatore a immersione;
  • Stampo da muffin;
  • Pirottini di carta.

La preparazione dei banana bread muffins

Preriscaldare il forno a 180° C e metter i pirottini di carta nello stampo da muffins.

Versare nel boccale l’olio, l’uovo ed il pizzico di sale e montare con il frullatore ad immersione fino a renderlo un po’ cremoso, aggiungere la banana a pezzi e frullare.

Aggiungere il lievito, la farina di riso e lo zucchero, frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare il composto in 8 pirottini, riempirli fino a 2/3, posizionare 3 lamponi su ogni muffin, infornare per 20 minuti.

muffins alle fragole e banana

Consigli

cookies non dairy e gluten free

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Panna cotta ai fichi non dairy

Panna cotta ai fichi

Panna cotta ai fichi

Panna cotta ai fichi non dairy e gluten free

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

La panna cotta è un dolce fresco e gustoso, visto che siamo a fine agosto ed il mio giardino si sta riempiendo del profumo di fichi, ho pensato di combinare questi due gusti per realizzare un dolce che fosse senza latte, gluten free e senza zuccheri aggiunti, per farci sentire meno in colpa verso la bilancia.

Che dire se non Buon Appetito!

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

20 Minuti

Tempo di riposo:

3 Ore

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

15  Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

4

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Fornello

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per la panna cotta non dairy

  • 400 ml Panna vegetale zuccherata;
  • 200 ml Latte di riso;
  • 6,4 g Gelatina in fogli (Gold – 240 ° gradi bloom).
  • 30 g Acqua;
  • q.b. Vaniglia in polvere.

Ingredienti per la salsa ai fichi

  • 7 – 8 Fichi;
  • 50 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Acqua;
  • 1 cucchiaino Rum o Brandy (facoltativo).

Strumenti necessari

  • n.2 Pentole;
  • 4 coppette in vetro;
  • Frullatore a immersione;
  • Frusta.
fasi per preparare la salsa ai fichi

La preparazione della salsa ai fichi

Versare lo zucchero in un pentolino e mettere sul fuoco, nel frattempo sbucciare 6 fichi e tagliarli a pezzetti.

Aggiungere allo zucchero che sta caramellando i pezzi di frutta, il cucchiaino d’acqua e se volete il cucchiaino di liquore e far bollire per 3-4 minuti.

Passare il composto con il frullatore ad immersione, versare in un contenitore di vetro e far raffreddare, successivamente conservare in frigorifero.

La preparazione della panna cotta

Reidratare la gelatina in fogli con l’acqua fredda.

Versare la panna, il latte di riso e la vaniglia in un pentolino e portare ad ebollizione, togliere dal fuoco ed aggiungere la gelatina con la propria acqua.

Far sciogliere la gelatina e suddividere la panna cotta in 4 coppette, far raffreddare leggermente a temperatura ambiente e poi far riposare in frigorifero a +4°C per almeno 3 ore.

Versare la salsa ai fichi sulla panna cotta e decorare a piacere con fettine di fichi freschi.

Fasi per preparare la panna cotta
Panna cotta ai fichi decorata con fichi

Consigli

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Plumcake ai fichi non dairy

Plumcake al cioccolato e fichi

Plumcake al cioccolato e fichi con fetta tagliata

Plumcake al cioccolato e fichi non dairy

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

I fichi sono di stagione ed io li adoro, sia crudi con qualche fetta di un buon prosciutto crudo, che cotti in un buon dolce.

Nel plumcake il dolce dei fichi contrasta con l’amaro del cacao e per bilanciare i sapori ho preferito aggiungere poco zucchero, inoltre per renderlo adatto anche agli intolleranti al latte ho utilizzato latte di riso e olio d’oliva invece di burro e latte vaccino.

Il plumcake è perfetto per la colazione o come dolce per un pic nic di Ferragosto.
Che dire se non buon appetito.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

15 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

35-40 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

10

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per il plumcake al cioccolato e fichi

  • 3 Uova grandi;
  • 80 g Zucchero;
  • 180 g Farina 00;
  • 3 cucchiai Cacao Amaro;
  • 4 fichi.
  • 195 g Latte di riso;
  • 13 g Lievito per dolci in polvere;
  • 52 g Olio extra vergine di oliva gusto delicato;
  • 1 pizzico Sale fino.

Strumenti necessari

  • Stampo da plumcake 25cm x 10 cm;
  • Sbattitore elettrico;
  • Frusta;
  • Carta forno.

La preparazione del plumcake al cioccolato e fichi

Preriscaldare il forno a 180° C.

In una ciotola versare la farina, il cacao, il sale fino ed il lievito per dolci.

In una ciotola montare le uova e lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino a quando non saranno chiare e spumose.

Aggiugere anche il latte e l’olio extra vergine d’oliva e montare.

Aggiungere le farine setacciate  e mescolare con la frusta a mano, spelare i fichi, tagliarne 3 a pezzettini ed aggiungerle all’impasto.

Rivestire lo stampo da plumcake con la carta forno, versare l’impasto e decorare la superficie con il fico rimasto tagliato a fettine.

Infornare per 35-40 minuti, fare la prova dello stecchino, togliere dal forno e far raffreddare prima di sformare.

 

plumcake al cioccoalto e fichi

Consigli

  • Potete sostituire i fichi con delle pesche mature;
  • Se preferite un gusto più delicato potete sostituire l’olio d’oliva con l’olio di semi di girasole;
  • Il plumcake si conserva per 2 o 3 giorni in una scatola di latta;
  • Se amate i dolci alla frutta provate anche la Crostata alle fragole e timo

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Patate golose

Patate golose

patate golose con salsiccia e scamorza senza lattosio

Patate golose

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Lo so che si tratta di un evento raro, ma ogni tanto mi piace anche preparare qualcosa di salato, ovviamente non light, perchè non fa per me.

Nonostante sia agosto e faccia piuttosto caldo vi proporrei una bella teglia di patate dal gusto veramente ricco.

Che dire se non buon appetito!

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

30 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

30 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

4

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Bassa

Ingredienti per le patate golose

  • 500 g Patate;
  • 3 cucchiai Olio extra vergine d’oliva;
  • 3-4 foglie Salvia;
  • 2 rametti Rosmarino.
  • 100 g Salsiccia di maiale;
  • 80 g Scamorza affumicata senza lattosio;
  • Q.b Sale

Strumenti necessari

  • Pentole antiaderenti;
  • Mandolina
  • Stampo in alluminio da 22 cm di diametro.
preparare le patate per la torta salata con lo speck

La preparazione delle patate

Tagliare le patate sottili con una mandolina, nel frattempo scaldare 2-3 cucchiai di l’olio extra vergine d’olivain una padella, aggiungere le patate, la salvia ed il rosmarino, far saltare e regolare di sale; portarle fino quasi alla fine della cottura, ci vorranno circa 8-10 minuti.

Metterle da parte e far intiepidire.

Preparare la teglia di patate golose

Preriscaldare il forno ventilato a 180°C.

Scaldare una padella antiaderente, versare la salsiccia privata del budello a pezzetini da circa 1 cm e portarla a cottura.

Nel frattempo tagliare la scamorza affumicata senza lattosio a cubetti da circa 0,5 cm di lato e mettera da parte.

Oliare il fondo dello stampo, formare uno strato uniforme di patate, distribuire metà della salsiccia e della scamorza, fare un altro strato di patate distribuire la salsiccia e la scamorza, continuare fino alla fine degli ingredienti.

Cuocere per circa 20-30 minuti, verificate la cottura delle patate con una forchetta.

Far intiepidire leggermente e servire. 

fasi per preparare le patate golose
torta salata speck scamorza e patate con tutti gli ingredienti per la pasta al vino

Consigli

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Muffins caffé cacao gluten free e non dairy

Muffins al caffè e cacao gluten free e non dairy

muffins caffè e cacao

Muffins al caffè e cacao gluten free e non dairy

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

In estate la voglia di cucinare un po’ si riduce, ma la mia voglia di dolce rimane invariata, eccovi quindi un ricetta velocissima per la merenda o la colazione.

Questa ricetta è senza glutine, non dairy, adatta quindi sia a chi è intollerante al lattosio che a chi è allergico al latte e derivati.

 

Questi muffin al caffè e cacao sono soffici e delicati, io li adoro inzuppati in una bella tazza di latte di riso e caffè per colazione, ma sono ottimi anche per merenda con un caffè, un the o anche con un succo di frutta.

Che dire se non … buon appetito!

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

10 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

7

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i muffins al caffè e cacao

  • 2 Uova;
  • 120 g Zucchero;
  • 175 g Farina di riso;
  • 40 g Fecola di patate;
  • 12 g Lievito per dolci.
  • 45 ml Olio semi di Girasole;
  • 100 ml Latte di riso;
  • 3 g Cacao Amaro;
  • 3 g Caffè solubile.

Strumenti necessari

  • Stampo da muffins;
  • Pirottini di carta da muffin;
  • 3 ciotole;
  • Frusta.
fasi per la preparazione dei muffins al caffè e cacao

La preparazione 1

Preriscaldare il forno a 180° C ed inserire i pirottini di carta nello stampo da muffins.

Rompere le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero e lavorare con la frusta, aggiungere l’olio di semi di girasole e mescolare.

Aggiungere al composto il latte di riso a temperatura ambiente e mescolare, quando sarà amalgamato aggiungere la farina di riso, la fecola di patate, il lievito per dolci e mescolare fino a ottenere un composto liscio e senza grumi. 

Suddividere il composto in tre ciotole, nella prima aggiungere il caffè solubile e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, nella seconda aggiungere il cacao e mescolare.

Versare un cucchiaino di composto al cacao nel pirottino, aggiungere un cucchiaino di composto bianco nel centro, successivamente aggiungere un cucchiaino di composto al caffé. Porseguire alternando i composti fino al riempimento di 2/3 del pirottino.

Infornare per circa 20 minuti, quando saranno cotti sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.

muffins al caffé e cacao

Consigli

  • I muffins gluten free e non dairy al caffè  cacao si conservano 2-3 gg in una scatola di latta
  • Se amate i dolci al caffé provate anche i muffins vegani al caffé
muffins al caffè vegani e gluten free

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tortini pistacchio ed albicocca

Tortini pistacchio ed albicocca

tortini gluten free e non dairy al pistacchio ed albicocca

Tortini pistacchio e albicocca

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

 

Ero alla ricerca di un dolce da colazione alternativo alle solite brioche confezionate, quindi come sempre in questi casi, ho aperto il frigorifero per trovare l’ispirazione… e lì ho trovato delle morbide e succose albicocche, ricche di potassio e particolaermente indicate nel periodo estivo, ma mancava qualcosa,  ho pensato quindi di aggiungere dei pistacchi, ottimi per combattere il colesterolo e controllare la pressione alta.

Questi dolcetti inoltre sono gluten free e non dairy 

Auguri e buon appetito

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

20 Minuti

Tempo di riposo:

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

10-11

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per i tortini pistacchio ed albicocca

  • 150 g Farina di riso;
  • 4 g Lievito per dolci;
  • 125 g Margarina;
  • 108 g Latte di avena;
  • un pizzico di sale.
  • 2 Uova;
  • q.b. Vaniglia in polvere;
  • 50 g Pistacchi;
  • 125 g Zucchero;
  • 5-6 Albicocche.

Strumenti necessari

  • Stampo da muffins;
  • Pirottini di carta;
  • Bimby o robot da cucina;
  • Porzionatore da gelato.
fasi per preparare il tortino al pistacchio ed albicocca

La preparazione dei tortini piastacchio e albicocca

Preriscaldare il forno ventilato a 180°  ed inserire i pirottini di carta nello stampo da muffins.

Versare i pistacchi nel boccale del Bimby e ridurre in polvere.

In una ciotola mescolare la margarina ammorbidita a cubetti e lavorarla fino a renderka cremosa, aggiungere 100 g di zucchero un po’ alla volta fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungere le uova a temperatura ambiente una alla volta,  assicurandovi che la precedente sia ben amalgamata prima di aggiungere la seconda.

Unire le polveri (farina di riso, sale ,vaniglia e lievito), precedentemente setacciate, un po’ alla volta. Aggiungere la metà del latte di avena per ottenere un composto cremoso.

Versare la farina di pistacchi e mescolare, aggiungere quindi il latte rimanente.

Porzionare i tortini nei pirottini, io per praticità uso la paletta da gelato perché è la dose perfetta, livellare la superficie e posizionare mezza albicocca su ogni tortino, cospargere la superficie di zucchero.

Infornare per 20 minuti, quando saranno cotti sfornare e lasciarli raffreddare su una griglia.

tortini al pistacchio e albicocca con calla sullo fondo

Consigli

muffins all'albicocca

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.