Crostata alla fragola con panna cotta alle more e mirtilli decorata con frutta fresca e farfalla di ostia

Crostata con panna cotta alle more e mirtilli

Crostata con panna cotta alle more e mirtilli

crostata con panna cotta alle more e mirtilli decorata con frutta e fette tagliate

Crostata con panna cotta alle more e mirtilli

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Adoro i frutti di bosco, praticamente tutti… ma non mi piace semplicemente metterli come decorazione, volevo che i loro colori e profumi fossero presenti in tutto il dolce per creare la giusta armonia.

A partire dal guscio croccante e friabile preparato con la farina di fragole, passando per la panna cotta alle more e mirtilli e finendo con la fresca decorazione di more, fragole e mirtilli, che richiama tutti i sapori del dolce.

In questa calda giornata di giugno non mi resta che augurarvi buon appetito

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora

Tempo di riposo:

6 Ore

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

14

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per la frolla alle fragole

  • 7 g Farina di Fragole;
  • 118 g Farina 00 (170W);
  • 23 g Tuorli;
  • 7,5 g Miele.
  • 75 g Burro;
  • 45 g Zucchero a velo;
  • q.b. Vaniglia in polvere;
  • 1 pizzico Sale fino.

Ingredienti per la panna cotta alle more e mirtilli

  • 500 ml Panna vegetale zuccherata;
  • 85 g Mirtilli freschi;
  • 50 g Zucchero;
  • 10 ml succo di limone. 
  • 15 g More fresche;
  • 4 Gelatina in fogli (qualità oro = 200 bloom)
  • 24 g Acqua.

Ingredienti per la decorazione

  • 2 Fragole; 
  • 3-4 More.
  • q.b Mirtilli;
  • 3-4 foglioline di menta.

Strumenti necessari

  • Stampo da crostata del diametro di 22 cm;
  • Planetaria frusta K
  • Frullatore ad immersione;
  • Frusta a mano;
  • Pentolino dal fondo spesso;
  • Sfere in argilla.
fasi per preparare la crostata alla fragola

La preparazione della frolla alla fragola

Mescolare il burro con lo zucchero a velo e la vaniglia, mescolare con la frusta a foglia, partire dalla velocità minima e poi alzare.

Aggiungere le uova leggermente sbattute con il sale poco alla volta (in tre volte), aggiungere la farina setacciata con la farina di fragole  un po’ alla volta e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e far riposare in frigorifero a +4° C per 2 ore.

La preparazione della panna cotta alle more e mirtilli

Reidratare la gelatina con l’acqua.

Lavare le more ed i mirtilli, metterle in un pentolino con lo zucchero ed il succo di limone, far cuocere fino a che la frutta non sarà abbastanza morbida, spegnere il fuoco e frullare con un frullatore ad immersione.

Far scaldare la panna, senza portarla a bollore, togliere dal fuoco ed aggiungere la gelatina con la sua acqua di reidratazione, aggiungere i mirtilli e le more frullati e mescolare.

Far raffreddare a temperatura ambiente coperta a pelle.

preparare la panna cotta alle more e mirtilli
fasi per assemblare e decorare la crostata

Assemblare la crostata di fragole con panna cotta alle more e mirtilli

Stendere la frolla dello spessore di 5 mm, rivestire lo stampo da 22 cm di diametro, bucherellare il fondo e mettere a +4° C per 20 minuti, nel frattempo preriscaldare il forno ventilato a 180° C.

Togliere la frolla dal frigo, rivestire con la carta forno, riempire con le palline in argilla, abbassare il forno a 160° C ed infornare per 20 minuti.

Far raffreddare il guscio, togliere le palline  e sformare.

Versare delicatamente la panna cotta alle more e mirtilli nel guscio e mettere in frigorifero a +4° C per 4-5 ore.

Appena prima di servire togliere la crostata dal frigorifero e decorare con i frutti di bosco

crostata con panna cotta alle more e mirtilli decorata con frutta e fette tagliate

Consigli

  • Potete sostituire la panna vegetale con panna fresca, in questo caso scaldatela con 100 g di Zucchero

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *