Attrezzatura base cake design

Attrezzatura base cake design

Molto spesso chi si avvicina al cake design mi chiede cosa deve acquistare e da dove cominciare… perché on line e nei negozi si vede di tutto, e ad un occhio poco esperto sembra tutto indispensabile… ma la verità è che non lo è, i grandi maestri difatti utilizzano pochissimi attrezzi e fanno dei capolavori. Allora come fare a scegliere? Per prima cosa bisogna capire cosa si vuole realizzare, solo delle decorazioni oppure delle torte intere?

Attrezzatura base per ricoprire una torta

  1. Tappetino in silicone: non è indispensabile, potete stendere la pasta di zucchero anche su un piano di marmo o di acciaio, ma vi assicuro che vi renderà la vita molto più semplice, perché potrete stenderla senza aggiungere zucchero a velo o maizena, mantenendola così più elastica;
  2. Mattarello: vi consiglio quello in acciaio oppure in silicone, l’importante è che sia abbastanza grande per stendere la pasta del diametro della torta, tenendo conto anche dei bordi e che sia liscio, vi sconsiglio quelli in legno;
  3. Smoother: si tratta di una spatola per lisciare la pasta di zucchero sulla torta in modo da rendere la copertura il più liscia possibile, ne potete trovare di diversa forma, ma sono quasi sempre in plastica;
  4. Coltello ben affilato/bisturi: entrambi sono fondamentale per tagliare il bordo della pasta di zucchero;
  5. Stampo in silicone effetto bordo/Perle: questi non sono necessari, ma sono utili per rifinire la base della torta mascherando magari qualche piccola imprecisione.
attrezzatura per ricoprire una torta
Attrezzi necessari per cake design

Attrezzatura base per cake design

  1. Bilancia di precisione: è fondamentale, perché vi consente ad esempio di utilizzare la stessa quantità di pasta per realizzare le due braccia di un personaggio, cosa impossibile ad occhio nudo;
  2. Bisturi: serve sia per tagliare la pasta che per fare delle piccole incisioni, una raccomandazione è quella di tenere la lama sempre ben pulita per avere un taglio più preciso;
  3. Ball tool diverse dimensioni: sono tra gli strumenti più utilizzati quelli un po’ più grandi si utilizzano per assottigliare la pasta di zucchero per creare i fiori, le balze di una gonna, quelli più piccoli invece sono utilizzati per il modelling dei visi (naso, fossette della bocca, occhietti) o anche semplicemente lasciando l’impronta per formare disegni decorativi; potete trovarli in plastica o in metallo;
  4. Dresden: è in assoluto lo strumento che utilizzo di più per il modelling, sia la parte più piatta che quella più affilata, la parte piatta è ottima per i visi, per “cancellare” le giunture tra due parti un corpo sciogliendo la pasta con un po’ di acqua e tanto altro, mentre quella più affilata è ideale per piccole incisioni e per i dettagli;
  5. Coltello a lama tonda (blade tool): si utilizza per creare degli effetti particolari come la venatura del legno, il disegno dei capelli, o il disegno delle dita sulla zampa degli animali;
  6. Pennelli in silicone a punta tonda e non: i pennelli in silicone a punta tonda si utilizzano per rifinire i visi o altre parti delicate perché hanno un tratto piuttosto leggero, i pennelli di silicone a punta invece come il blade tool possono essere utilizzati per i capelli o per creare dei piccoli solchi nella pasta di zucchero;
  7. Pennelli per dipingere: piccoli, grandi, da sfumatura… ce ne sono di tutti i tipi e servono sia per i colori in polvere che per quelli in gel. È buona norma avere un pennello solo per l’acqua (che si può sostituire con una penna serbatoio) ed uno solo per la colla alimentare;
  8. Forbici/tronchesine/pinze: le forbici sono utilissime per rifilare la pasta di zucchero, tronchesine e pinze invece servono per tagliare gli spiedi di legno che fanno da sostegno per i personaggi 3d, oppure i wired;
  9. Sgarzino: si tratta di una punta sottile e rigida, se non lo avete potete sostituirlo con la punta di uno stuzzicadenti piccolo;
  10. Contagocce: molto spesso utilizzo i colori in polvere sciolti in acqua o alcool invece dei coloranti in gel, senza il contagocce rischiate di aggiungere troppo liquido rendendoli inutilizzabili;
  11. Leaf shaping tool: le due diverse punte si utilizzano per realizzare le venature ed i dettagli dei fiori, per aprire il sorriso su un viso, per fare l’incavo delle orecchie di un coniglietto e tanto altro;
  12. Mattarelli: grandi o piccoli, l’importante è che siano lisci come quelli in plastica, metallo o silicone.

Oltre a questi attrezzi potrete aiutarvi con degli stampi ad espulsione come quelli dei biscotti, dei taglia pasta lisci o frisellati, stampi in silicone … ma in attesa di acquistarli tutti ricordatevi che la cucina è piena di attrezzi che possono essere utilizzati in modo diverso.

In commercio si trovano molte marche di accessori e molti kit standard, nei prossimi articoli vedremo l’utilizzo di alcuni tra gli accessori più diffusi anche se non indispensabili.

Potrebbe interessarti:

amore alla ricotta con rosa e scritta LOVE

Amore alla ricotta

Amore alla ricotta Amore alla ricotta Stampa o scarica questa ricetta! Non possiamo definire l’amore di ricotta semplicemente una cheesecake, ma nemmeno una torta moderna

Scopri di più...
profumo d'estate vista dall'alto

Profumo d’estate

Profumo d’estate Profumo d’estate (Base biscotti, crema alla ricotta con gocce di cioccolato, lamponi e limoni) Stampa o scarica questa ricetta! Profumo d’estate, un dolce

Scopri di più...