stitch nel mare vista dall'alto

Stitch nel mare crostata di albumi e crema di ricotta

Stitch nel mare (crostata di albumi e crema alla ricotta)

crostata di albumi con crema di ricotta e stitch nel amre

Stitch nel mare (crostata di albumi e crema alla ricotta)​

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

L’esperimento 626 viene esiliato su un’asteroide, ma riesce a scappare ed atterra sull’isola di Kauai dove incontra la piccola Lilo che lo ribattezza Stitch…

Per celebrare questo personaggio ho voluto creare un dolce che ricordasse il mare che circonda l’isola e la rigogliosa vegetazione delle Hawaii, il tutto sovrastato da uno Stitch felice.

Questa crostata è molto leggera, il guscio è una croccante frolla di albumi e la crema è a base di ricotta e panna vegetale, quindi se cercate qualcosa di fresco e leggero non vi resta che provarla

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 30 Minuti

Tempo di riposo:

20 Minuti

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

15 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

8

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per la crema alla ricotta

  • 100 g Ricotta;
  • q.b. Essenza alla vaniglia;
  • q.b. Colorante in gel blu.
  • 100 g Panna vegetale;
  • 35 g Zucchero a velo.

Ingredienti per la Stitch nel mare

Strumenti necessari

  • Ring microforato da 15 cm di diametro;
  • Mattarello;
  • Palline in argilla o legumi secchi;
  • Sac à poche con bocchetta Saint-Honoré;
  • Planetaria;
  • Frusta.
Cuocere il guscio per stitch nel mare

Preparare il guscio di frolla agli albumi

Pre-riscaldare il forno a 170° C.

Stendere la frolla dello spessore di 5 mm, foderare il ring microforato, bucherellare il fondo e mettere in frigorifero a +4° C per almeno 20 minuti.

Rivestire la frolla con la carta forno e riempire con le palline di argilla, la frolla agli albumi contiene lievito e quindi tende a gonfiarsi in cottura.

Abbassare il forno a 160° C, infornare per 15 minuti, togliere dal forno, far raffreddare, togliere le palline e sformare dal ring microforato.

Preparare la crema di ricotta ed assemblare Stitch nel mare

Mentre la frolla si raffredda.

Versare la ricotta, lo zucchero a velo e la panna vegetale nella planetaria, montare con la frusta a filo fino ad ottenere un composto soffice e cremoso, aggiungere l’essenza di vaniglia ed amalgamare.

Aggiungere ai 2/3 della crema il colorante blu, unire la rimanente crema bianca ed mescolare, senza uniformare il colore.

Versare la crema di ricotta nel guscio di frolla agli albumi e livellare.

Versare la rimanente crema nella sac à poche con una bocchetta da Saint-Honoré, decorare la superficie della crostata per formare delle onde, potete farle lineari oppure circolari.

Appoggiare la foglia con Stitch sulle onde come se la foglia stesse galleggiando.

fasi per assemblare la crostata stitch nel mare
torta Stich nel mare su base di foglie

Consigli

  • Se non siete bravi nel modelling con la pasta di zucchero potete decorare la crostata solo con le onde bianche ed azzurre;
  • La crostata si conserva un paio di giorni in frigorifero a +4° C.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *