biscotto maschera di carnevale

Maschera di carnevale

Maschera di carnevale

Biscotto di frolla a forma di maschera di carnevale

Maschera di carnevale: biscotto di frolla al grano saraceno e mandorle

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Non sono molto amante dei classici dolci di carnevale, anche se tutti gli anni mi diletto a preparare i coriandoli per i miei bambini… ma volevo comunque un po’ di colore per queste giornate grigie.

Mi è quindi venuta voglia di preparare un superbiscotto carnevalesco… la base è un frolla di grano saraceno e mandorle al profumo di violetta, rigorosamente senza glutine, invece al decorazione è in ghiaccia e pasta di zucchero.

Tanto colore e tanta fantasia per festeggiare… buon carnevale e buon appetito

 

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 30 Minuti

Tempo di riposo:

1 Ora

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

18-20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

1 biscotto

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per la maschera di carnevale

  • 4 g Pasta Model Marrone;
  • 18 g Pasta Model Rossa; 
  • 1 foglio Ostia;
  • q.b. Acqua;
  • q.b. Colorante alimentare in gel rosso.

Strumenti necessari

  • Sac a poche;
  • Mattarello
  • Planetaria frusta a K;
  • Forbici;
  • Cutter a goccia;
  • Ball tool di diverse dimensioni da 1,9 cm e da 1 cm;
  • Tappetino per fiori;
  • Stampo in silicone;
  • Mattarello;
  • Pennello serbatoio.
preparare la rosa per la maschera di carnevale
preparare le piume

La preparazione delle decorazioni per la maschera di carnevale

Per prima cosa preparare il decoro centrale della maschera, io ho utilizzato uno stampo di silicone, lavorare la pasta model marrone, inserirla nello stampo e ricavare il decoro,rifinirlo per dare la forma desiderata e far asciugare.

Lavorare 1,8 g di pasta model rossa, formare una pallina e poi dare la forma a goccia.

Stendere la pasta model rossa dello spessore di 1,5 mm, dovrete ricavare 3 petali con il cutter piccolo e 10 con il cutter più grande, visto che la pasta model secca rapidamente non preparare i petali in anticipo, preparare un giro alla volta oppure teneteli avvolti nella pellicola mentre si lavora.

Partire dai petali piccoli, appoggiarli sul tappetino da fiori ed assottigliare la parte tonda della goccia con il ball tool grande, appoggiarsi su un tappetino di silicone e ripassare il bordo dei petali ormai sottili con il ball tool più piccolo.

Inumidire il centro del bocciolo e fissare i 3 petali piccoli, lasciarli leggermente aperti sulla sommità.

Ricavare 5 petali grandi, assottigliarli come per quelli piccoli e fissarli attorno ai precedenti. Procedere allo stesso modo per fare un altro giro di petali. Se volete potete fare anche un terzo giro, dipende dalla dimensione della maschera di frolla.

Lavorare 0,2 g di pasta model marrone e formare una pallina.

Dipingere la pallina ed il decoro con il colorante in polvere oro e sfumare i petali della rosa.

Con un po’ d’acqua fissare la pallina al centro della rosa.

Stendere la pasta model rossa rimanente  e ricavare 2 rettangoli dello spessore di 1 mm, lunghi 22 cm e larghi 0,9 cm, rifinire una delle due parti con una V come la fine del nastro e dargli la forma del nastro per legare la maschera, aiutatevi con il modello di carta della maschera per modellare.

Tagliare due piume dal foglio di ostia, tagliare i bordi per creare l’effetto della piuma, con un pennello da sfumatura sfumare la piuma con il colorante alimentare rosso in polvere.

La preparazione della maschera

Preriscaldare il forno a 180° C.

Stendere la frolla dello spessore di 4 mm, tagliare la maschera utilizzando uno stampo oppure una sagoma di carta, io ho optato per una maschera a grandezza naturale.

Per dare un po’ di movimento creare un naso in stagnola per tenere la frolla sollevata in cottura.

Abbassare il forno a 170° C ed infornare per 18-20 minuti.

Far raffreddare la mascherina.

preparare e cuocere la maschera in frolla di grano saraceno e mandorle
step per decorare la maschera di carnevale

Preparare la ghiaccia per la decorazione della maschera di carnevale

Versare l’albume, lo zucchero a velo ed il limone nella planetaria, lavorare per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

Suddividere il composto ottenuto in ciotole più piccole, aggiungere il colorante desiderato e mescolare, aggiungere acqua quanto basta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Riempire la sac a poche con la ghiaccia rossa, fare il bordo della maschera e riempire con la ghiaccia in modo uniforme, far asciugare per un paio d’ore.

Quando lo strato rosso sarà asciutto decorare con la ghiaccia bianca, io ho fatto dei puntini ed una sfumatura attorno agli occhi.

Con la ghiaccia fissare le piume il decoro centrale della maschera,  la rosa ed i nastri per legare la maschera.

maschera di carnevale

Consigli

  • Se preferite potete realizzare la rosa in cioccolato plastico, ma fate attenzione perché è molto più morbido, avevo seguito un corso con Mr Sugarciock ed è fantastico da usare;
  • Se avete fretta oppure dovete fare molti biscotti potete far asciugare la ghiaccia in forno a non più di 30° C per 30 minuti.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram, oppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *