Tutorial utilizzo stampo in silicone

Tutorial decorazioni con stampi in silicone

coda sirena con stampo in silicone

Tutorial decorazioni con stampi in silicone

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

La prima volta che si realizza qualcosa di nuovo è sempre difficile e non si sa da che parte cominciare.

Per aiutare chi è alle prime armi, eccovi un video su come realizzare una coda di sirena (ma vale per qualsiasi forma), utilizzando uno stampo in silicone.

Buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

3 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per il modelling con lo stampo in silicone

  • 15 g Pasta model Azzurra o verde.
  • Maizena.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere viola, lilla e azzurro.
  • Colorante in polvere perla.

Strumenti necessari

  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello.
  • Coltello o spatola;
  • Stampo in silicone a forma di coda da Sirena.
coda da sirena con lo stampo in silicone

La preparazione della coda

Con il pennello da sfumatura spolverizzare l’interno dello stampo con la maizena.

Lavorare la pasta model verde o azzurra fino a renderla omogenea e morbida, inserirla dello stampo e premere con le mani per riempire lo stampo in modo omogeneo, passare il mattarello sullo stampo.

Togliere la pasta model in eccesso con un bisturi o con una spatola (con quest’ultima non rischiate di rovinare lo stampo), lisciare la superficie, togliere la coda dallo stampo con delicatezza ed inserire uno stecco nella coda facendolo ruotare.

Cliccate qui per vedere il video.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Pokeball

Tutorial Pokeball

torta pokemon con pokeball

Tutorial Pokeball

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Pokemon…

Nel blog trovate tanti tutorial per realizzare diversi personaggi come ad esempio Greninja, Raichu oppure Sceptile, quindi non poteva mancare la POKEBALL.

Buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

45 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per il modelling

  • 120 g Pasta da copertura rossa;
  • 7 g Pasta model Bianca. 
  • 17 g Pasta model Nera;
  • 120 g Pasta da copertura Bianca.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere rosso scuro.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Smoother;
  • Taglia biscotti da 4 cm di diametro e da 2,5 cm di diametro.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Spiedino in legno;
  • Righello;
  • 1 pallina in polistorolo da 10 cm di diametro.
tutorial per coprire la pokeball
finitura della pokeball

La preparazione della Pokeball

Tagliare la base della palllina di polistirolo in modo che possa stare in piedi.

Lavorare 120 g pasta da copertura bianca, stenderla dello spessore di 5-7 mm formando un cerchio, inumidire la pallina. Appoggiare la pasta di zucchero sulla parte tagliata della pallina e far aderire delicatamente facendo scivolare la pasta verso la metà della pallina usando i palmi, aiutarsi con la maizena e con lo smoother per lisciarlo. Con il bisturi tagliare sulla mezzeria della pallina e mettere da parte.

Lavorare 120 g di pasta da copertura rossa, stenderla dello spessore di 5-7 mm formando un cerchio, inumidire la pallina. Appoggiare la pasta di zucchero sulla parte tagliata della pallina e far aderire delicatamente facendo scivolare la pasta verso la metà della pallina, aiutarsi con la maizena e con lo smoother per lisciarlo. Con il bisturi tagliare sulla mezzeria della pallina in corrispondenza della pasta model bianca.

Lavorare la pasta model nera, stenderla dello spessore di 1 mm, ricavare un rettangolo largo 2,5 cm e lungo quanto la circonferenza della palla, inumidire sul retro e fissare a coprire la giunta tra i due colori.

Stendere la pasta nera rimanente dello spessore di 1 mm e ricavare un disco da 4 cm di diametro, inumidirlo sul retro e fissarlo a coprire la giuntura della fascia nera della pokeball.

Lavorare la pasta model bianca e stenderla dello spessore di 1 mm, ricavare un disco di 2,5 cm di diametro, inumidirlo sul retro e fissarlo sul disco nero.

Sfumare la base della fascia nera con il rosso scuro in polvere per dare profondità alla pokeball.

biscotti pokeball

Consigli

Sceptile con carte pokemon

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Sceptile (Pokemon)

Tutorial Sceptile

sceptile visto di spalle
profilo sceptile con pokeball e carte pokemon

Tutorial Sceptile

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Sceptile è un pokemon di tipo erba, la terza evoluzione di Grovyle, per conoscerlo bisogna aver visto tutte le serie dei pokemon oppure aver giocato con le carte… io devo ammettere che non sono così brava, ma ho un bimbo che è un appassionato, quindi come si dice “di necessità virtù” ed ho dovuto imparare tutto su questi fantastici personaggi che quest’anno compiono ben 25 anni.

Dopo aver preparato Raichu, Greninja, la pokeball e Pikachiu mi mancava solo lui per ultimare le decorazioni per la torta di compleanno di Leonardo ed eccoci qui con il tutorial della mia ultima fatica.

Buon lavoro

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 30 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling

  • 10 g Pasta model Rossa;
  • 20 g Pasta model Gialla;
  • 65 g Pasta model Verde Chiaro;
  • 15 g Pasta model Verde Scuro.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere verde scuro.
  • Colorante in gel nero.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Pennello 0;
  • Pennello da sfumatura:
  • Mattarello;
  • Righello;
  • Bocchetta sac a poche
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool;
  • Pennello punta in silicone;
  • Spiedino in legno;
  • Metro da sarta.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

progetto sceptile. Modello

La preparazione del corpo di Sceptile

Lavorare 25 g di pasta model verde chiaro e formare una palla senza difetti, lavorarla tra i palmi delle mani e dargli una forma a pera di circa 5 cm, allungare un po’ la parte stretta per ricavare il collo, aiutatevi con il modello per le misure.

Inumidire lo stecco ed infilarlo facendolo uscire sul lato destro in modo da poter fissare poi la gamba.

Lavorare la pasta model rossa e stenderla dello spessore di 1 mm, con il modello ricavare la fascia per la pancia di Sceptile, inumidirla sul retro e fissarla sul corpo. Mettere da parte e far indurire leggermente il corpo.

la preparazione del corpo di sceptile
la preparazione dei piedi di Sceptile

La preparazione dei piedi

Lavorare 1,8 g di pasta model verde chiaro, formare una pallina senza difetti, assottigliare un lato e formare una goccia lunga circa 1,8 cm. Appiattire la goccia ed utilizzando un pennello di silicone oppure un coltello a lama tonda segnare la divisione delle 3 dita, evidenziare la divisione anche nella parte superiore del piede.

Incurvare il piede creando un leggero incavo sulla pianta del piede per dare un po’ di volume.
Procedere allo stesso modo per l’altro piede.

Metterli da parte e farli indurire leggermente in modo che non si deformino quando dovranno sostenere il peso di Sceptile.

La preparazione delle gambe

Lavorare 8,2 g di pasta model verde chiaro, formare una pallina senza difetti, assottigliare per formare una pera lunga circa 3,7 cm allungare leggermente come da modello. Appiattire la gamba lasciando la bombatura della coscia.

Con un pennello in silicone a punta creare la piega della caviglia creando la forma di una virgola, rifinire la piega con il pennello.

Procedere allo stesso modo per l’altra gamba.

Inumidire la parte interna della gamba e fissarla al corpo infilandola nello stecco, inumidire la parte stretta della gamba e fissare il piede con lo stecco.

Inumidire l’interno dell’altra gamba e fissarla al corpo in modo da coprire la fine della striscia rossa.

Inumidire la parte bassa della gamba e fissare il piede, non è necessario inserire uno stecco, la gamba reggerà comunque il peso di Sceptile.

la preparazione delle gambe
la preparazione delle gambe 2
la preparazione delle braccia
dettagli braccia sceptile

La preparazione delle braccia

Lavorare 3 g di pasta model verde chiaro e formare una pallina, ricavare un cilindro lungo circa 4 cm, suddividerlo in 3 per ricavare la mano, l’avambraccio ed il braccio.

Assottigliare il braccio in corrispondenza del gomito.

In corrispondenza del polso assottigliare il cilindro, appiattire la mano e con il bisturi tagliare le 3 dita, farle rigirare tra le dita per arrotondarle, pizzicare la punta delle dita per dargli la forma ad artiglio.

Tagliare la spalla con un angolo di circa 30 gradi, inumidire la spalla e fissare il braccio al corpo nella posizione desiderata. Procedere allo stesso modo con l’altro braccio.

Lavorare 5 g di pasta model verde scuro, stenderla dello spessore di 1,5 mm e far asciugare leggermente, piegare a metà e con il bisturi ricavare le foglie che andranno posizionate sul polso, riaprire le foglie, inumidire il polso e fissare le foglie.

La preparazione della coda

Lavorare 6,6 g di pasta model verde chiaro, formare una pallina senza difetti e poi ricavare un cono lungo 8 cm con una punta sottile. Con il bisturi tagliare la parte larga del cilindro con un’inclinazione di circa 30 gradi, inumidire la coda e fissarla alla base del corpo di Sceptile.

Lavorare la pasta model verde scuro e stenderla dello spessore di 1,5 mm, con l’aiuto del modello ricavare le serie di foglie da fissare sulla coda, con il pennello in silicone segnare la separazione delle foglie, inumidire la base e fissare le foglie sulla coda, potete realizzare 2 o 3 serie.

Lavorare 0,3 g di pasta model gialla e ricavare 6 palline, inumidire la schiena di Sceptile e fissare le palline.

la preparazione della coda di sceptile
la preparazione della testa di sceptile 1
la testa di sceptile fae 2

La preparazione della testa

Lavorare 15 g di pasta model verde chiaro e formare una pallina senza difetti, assottigliare dando la forma a cono, quando sarete soddisfatti della dimensione pizzicare il cono per formare le due creste, potete rifinire con un pennello in silicone  e sistemare la forma utilizzando delle forbicine.

Con il dresden disegnare la bocca e spingere la pasta verso l’interno, stendere la pasta model rossa sottilissima, tagliarla con il modello, inumidire il retro e fissarlo sul viso di Sceptile.

Lavorare la pasta rossa rimanente, stenderla sottile con una bocchetta della sac a poche n.10 (valutate la dimensione con il vostro viso), tagliatela appena sotto la metà e formare due spicchi, inumidirli sul retro e fissarli sul viso.

Lavorare la pasta model gialla, stenderla sottile, tagliare due cerchi con la bocchetta dela sac a poche n. 9, inumidire l’occhio rosso, posizionare lo spicchio giallo  per rifinire l’occhio.

Lavorare 0,2 g di pasta model verde chiaro e ricavare un cilindro sottilissimo da utilizzare come palpebra, inumidire il sopra dell’occhio, fissare il cilindro e tagliarlo della giusta misura con il bisturi.

La finitura di Sceptile

Con il colorante in polvere verde scuro sfumare tutti i punti di contatto delle foglie con il corpo, le pieghe delle gambe, dei piedi e del braccia, la base della cresta e tutte le giunture del corpo.

Con il colorante nero in gel dipingere l’occhio di Sceptile,

Quando sarà finito creare 6 piccole gocce con la pasta model verde scuro, creare gli artigli e fissarli sui piedi.

sfumature su sceptile
Sceptile con carte pokemon

Consigli

Se cercate un’idea in più per la vostra festa a tema Pokemon, preparate anche i biscotti a forma di Pokeball

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Greninja (Pokemon)

Tutorial Greninja (Pokemon)

pasticci fatati con Greninja
greninja visto da dietro

Tutorial Greninja (Pokemon)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Ammetto che la mia conoscenza dei Pokemon è piuttosto limitata e quando in mio bimbo mi ha chiesto di fare Greninja ho ringraziato per l’esistenza di google.

Per prima cosa ho cercato un po’ di immagini, poi ho preparato un disegno frontale ed infine ho cercato di scomporlo in pezzi più semplici per creare il personaggio e dargli una posizione interessante e non la solita statica.

Non è perfetto, ma ho fatto del mio meglio e spero che possa esservi d’aiuto, che dire… Buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

3 Ore

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Difficile

Ingredienti per il modelling di Greninja

  • 6 g Pasta model Rossa;
  • 90 g Pasta model Blu;
  • 10 g Pasta model Gialla;
  • 3 g Pasta model Azzurro.
  • 15 g Pasta model Nera;
  • 5 g Pasta model Bianca;
  • 24 g Pasta model Rosa.;

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere blu.
  • Colorante in polvere giallo.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Pennello piatto;
  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Righello;
  • Bocchetta sac a poche n. 10
  • Metro da sarta.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool;
  • Pennello punta in silicone;
  • Pennello punta tonda in silicone 2;
  • Spiedino in legno;
  • Wire per fiori da 20 e da 24 gauge.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

progetto greninja da stampare in a4
preparare i piedi di Greninja
prepare le membrane del piede

La preparazione delle gambe

 

Lavorare 4,3 g di pasta model blu, formare una pallina, allungare la pallina e dargli una forma a cono di circa 3 cm, quindi tagliare la parte più larga a metà ed appiattire leggermente il piede. Far roteare le dita del piede tra le dita per assottigliarle, fare lo stesso per il tallone, modellare il piede dandogli la forma come da modello.

Lavorare due palline da 0,27 g, inumidire la punta delle dita del piede e fissarele palline sulle estremità, schiacciandole leggermente.

Con il ball tool creare un incavo per la caviglia.

Stendere 1,6 g di pasta model gialla molto sottile, con il bisturi creare due archetti della dimensione dello spazio tra le dita, inumidire il retro del piede, fissare la membrana e tagliare la parte in eccesso.

Procedere allo stesso modo per l’altro piede.

La preparazione delle gambe

Posizionare lo stuzzicadenti inclinato in modo che rimanga all’interno della gamba destra, del corpo e della testa, per farlo appoggiate il modello in verticale sulla base come in foto. Fissare il wire da 20 allo stuzzicadenti arrotolandolo con delle pinze, dare l’inclinazione corretta aiutandosi con il modello.

Lavorare 2 g di pasta model blu, formare prima una pallina e poi un cilindro, assottigliare una delle due estremità come da modello, tagliare sul lato lungo con il bisturi, allargare il taglio  con un pennello di silicone, inumidire ed avvolgere attorno allo stecco, chiudere il taglio. Inumidire il taglio e con l’aiuto del pennello in silicone o del dresden sciogliere la pasta model per sigillare la chiusura e renderla uniforme.

Lavorare 8 g di pasta model blu e formare una pallina senza segni, farla ruotare tra i palmi per assottigliare un lato e dare la forma a goccia, potete aiutarvi con il modello per la dimensione. Tagliare il retro della goccia sul lato lungo e procedere come per il polpaccio per fissarla sullo stecco.

Procedere allo stesso modo per l’altra coscia, questa volta invece di tagliare il retro inumidire il wire ed infilarlo nella gamba, inumidire con la penna serbatoio la base della coscia, preparare il polpaccio sinistro come fatto per il desto ed infilarlo nel wire, quando sarete soddisfatte della posizione fissare il piede sinistro.

Lavorare 0,66 g di pasta model bianca, formare una pallina, schiacciarla leggermente, pizzicare i due estremi per dare una forma romboidale, stondare leggermente come da modello, inumidire il retro e fissare sulla coscia.

Procedere allo stesso modo per l’altra gamba.

la preparazone delle gambe
preparare le gambe 2
la preparazione del corpo di greninja

La preparazione del corpo

Lavorare 24 g di pasta model blu, formare una palla senza difetti, lavorare con i palmi delle mani per creare un cono, appiattirlo e schiacciare la parte larga per formare le spalle, per la dimensione aiutatevi con il modello.

Stringere leggermente a metà del cono per separare i pettorali dagli addominali, appiattire leggermente la parte bassa con il dito per evidenziare la parte dei pettorali, rimarcare poi la linea con un pennello in silicone dalla punta tonda.

Tagliare il busto sul retro, inumidire il taglio e posizionare il busto appoggiato alle cosce ed inclinato verso sinistra seguendo l’inclinazione dello spiedo. Chiudere la giuntura sul retro fondendo la pasta model, non serve lisciare completamente perchè sarà la spina dorsale di Greninja.

Lavorare la pasta model gialla e stenderla sottile, con l’aiuto del modello ricavare il petto e l’addome, inumidirla sul retro e fissarla sul busto.

Lavorare 1,3 g di pasta model blu e ricavare un cilindro da 3,5 cm, assottigliare uno dei due lati fino ad arrivare ad una lunghezza di circa 4,2 cm, appiattire il cilindro e dargli la forma ad uncino, Inumidire il corpo e fissare la coda al corpo.

La preparazione delle braccia

Piegare il wire da 24 gauge ed arrotolarlo attorno allo stecco sopra al busto usando una pinza, inumidire la parte alta del busto e fissare il wire alle spalle, non importa se si vede perchè verrà coperto dalla testa e dalla lingua.

Lavorare 4,3 g di pasta model blu, creare una pallina, con il palmo della mano, formare un cilindro di circa 3,6 cm. Con il dito assottigliare il braccio a circa 1,3 cm per creare la piegatura del braccio, assottigliare dall’altro lato per formare il polso, controllare la lunghezza del braccio con il modello, appiattire leggermente la parte della spalla, inumidirla, infilare il wire nel braccio e fissarlo al corpo nella posizione preferita, io ho scelto il sinistro dritto ed il destro piegato. Tagliare il wire 0,4 cm più lungo del braccio per poter fissare la mano.

Lavorare 2 g di pasta model blu e formare una pallina, dargli la forma a goccia ed appiattirla aiutandovi con il modello per la forma (fase 1 della mano), con il bisturi tagliare le 3 dita, farle roteare tra le dita per dare la forma affusolata alle dita di Greninja, appiattirle legggermente, se sono troppo lunghe accorciarle con il bisturi.

Lavorare 3 palline da 0,1 g, inumidire la punta delle dita e fissare le pallline schiacciandole, inumidire il polso e fissare la mano infilando il wire.

Lavorare 2 g di pasta model gialla e stenderla il più sottile possibile. Con il bisturi tagliare 2 archetti della laghezza dello spazio tra le dita (come avete fatto per i piedi), inumidire il retro della mano, appoggiare la membrana e tagliarla della misura corretta.

Procedere allo stesso modo per l’altro braccio.

le braccia di greninja
la preparazione della testa di Greninja

La preparazione del volto di Greninja

Lavorare 17,5 g di pasta model blu e formare una pallina senza difetti.

Modellare il viso a punta di Greninja premendo i due lati della pallina con i palmi, appoggiarla al tavolo rendere piatta la base della testa.

Lavorare la pasta gialla rimanente e stenderla dello spessore di 1 mm, con l’utilizzo del modello ricavare la base inferiore del viso, vi consiglio di tagliare questo pezzo di un’altezza maggiore rispetto a quella del modello, perchè il vostro viso potrebbe avere una forma leggermente diversa dal mio. Inumidire il viso, appoggiare la pasta model gialla per rivestire la parte inferiore del viso, ripiegare il giallo sotto al viso e tagliare l’eccesso di pasta.

Lavorare la pasta model bianca, stenderla dello spessore di 1 mm e ricavare 2 cerchi per gli occhi con la bocchetta della sac a poche n. 10, fare lo stesso con la pasta model nera, questa volta è sufficiente un solo cerchio tagliato a metà per fare la palpebra.

Inumidire il retro dell’occhio e fissarlo sul viso a metà tra il blu ed il giallo, fare lo stesso con la palpebra, lavorare la pasta model rossa e ricavare una pallina per fare l’iride, inumidire leggermente e fissare  sotto la palpebra.

Lavorare la pasta model bianca, stenderla dello spessore di 1 mm, e ricavare due triangoli come da modello, per fare la base utilizzate la bocchetta della sac a poche in modo che abbia già la forma corretta dell’occhio, inumidire sul retro e fissare sulla testa di Greninja.

Lavorare la pasta model rossa e stenderla dello spessore di 1 mm, con l’aiuto del modello ricavare la base della cresta, la forma potrebbe cambiare leggermente in base a come avete posizionato gli occhi, eventualmente modificatela direttamente fissata sulla testautilizzando un bisturi.

Lavorare 2,3 g di pasta model rosso, ricavare un cilindro di circa 2,7 cm, assottigliare le estremità, con il palmo della mano appiattire per dare la forma triangolare alla cresta, inumidire la base e fissare sulla testa.

La finitura di Greningia

Stendere la pasta model nera dello spessore di 3-4 mm, ricavare le orecchie con l’utilizzo del modello, lisciare la parte esterna per addolcire il taglio, con il pennello con la punta di silicone creare una piega sulla parte alta dell’orecchio.

Inumidire e fissare sulla testa l’orecchio. Stendere la pasta model azzurra dello spessre di 1,5 mm e ricavare una striscia da 1 cm, dividerla a metà e fissarla tra l’orecchio e la cresta rossa, la misura dipenderà dal posizionamento effettivo.

Con il colorante in polvere sfumare il torace e gli addominali per dare spessore, con il colorante blu scuro sfumare tutte le giunture e le parti bianche.

Eventualmente sfumare con un po’ di colorante perlato.

finire greninja
greninja

Consigli

  • Potete utilizzare delle pinze ed il troncesino che si utilizzano per creare i gioielli;
  • Se state cercando qualche altra idea per una torta Pokemon guardate anche il tutorial di Raichu
Raichu, evoluzione di Pikachiu

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Raichu (Pokemon)

Tutorial Raichu

Raichu vista frontale
Raichu vista dietro

Tutorial Raichu - evoluzione Pikachiu (Pokemon)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Quando arriva questo periodo inizio a pensare alla festa di compleanno del mio bambino, quest’anno la scelta è ricaduta sui Pokemon,

Allora, pronti partenza e via con il primo personaggio RAICHU, per chi non lo sapesse l’evoluzione del più noto Pikachiu.

Come sempre trovate un modello da scaricare in A4 per aiutarvi con le proporzioni, allora non mi resta che augurarvi buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

2 Ora 30 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling

  • 225 g Pasta model Arancione;
  • 25 g Pasta model Gialla;
  • 1 g Pasta model Rossa.
  • 15 g Pasta model Nera;
  • 5 g Pasta model Bianca.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere marrone;

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Righello;
  • .Wire per fiori 26 gauge;
  • Taglia biscotti circolare da 3,5 cm di diametro.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool;
  • Coltello a lama tonda (Blade tool):
  • Pennello punta in silicone;
  • Spiedino in legno da 20 cm e 3mm di diametro;
  • Metro da sarta;
  • Bocchetta da sac a poche 2A.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

Progetto da stampare in A4
il progetto di Raichu

La preparazione

Quando non avete già un modello, se non siete degli artisti, come prima cosa vi consiglio di cercare alcune foto chiare sia del davanti che del dietro del personaggio e di fare un disegno della grandezza del soggetto che volete realizzare.

Vi aiuterà a mantenere le corrette proporzioni.

La preparazione del corpo

Lavorare circa 120 g di pasta model arancione e formare una palla, facendola roteare tra i palmi delle mani assottigliare leggermente un lato, per la misura verificatela con il modello.

Con un ball tool grande ricavare un incavo sul lato più stretto del corpo di Raichu, inumidire lo spiedino ed infilarlo nel corpo.

Lavorare la pasta model bianca, stenderla sottile e ricavare un cerchio con il tagliabiscotti, inumidire il retro e fissarlo sul corpo.

 

fasi per preparare il corpo di Raichu
prparare le gambe di Raichu

La preparazione delle gambe e delle braccia

Lavorare 3,3 g di pasta model arancione e formare una pallina, allungare la pallina e formare un cono lungo circa 2,5 cm, appiattire leggermente la parte più larga con un’inclinazione di 30°, inumidirla e fissare il braccio al corpo, procedere allo stesso modo e fissare l’altro braccio.

Lavorare una pallina da 10 g di pasta model arancione, formare una pallina e successivamente ricavare un cono da 3 cm. Assottigliare la caviglia facendo roteare il dito sul cono, piegare la parte piccola tirandola verso l’alto e modellando il piede, appiattire la parte superiore e dargli la forma tondeggiante di una coscia. Con il coltello a lama tonda ed il pennello in silicone sagomare la caviglia.

Con il coltello a lama tonda segnare le dita del piede. Lavorare allo stesso modo l’altra gamba.

Inumidire la parte interna delle gambe e fissarle al corpo.

La preparazione della testa di Raichu

Lavorare 48 g di pasta model arancione, formare una pallina della dimensione del viso, aiutatevi con il modello per avere la dimensione corretta.

Con il manico liscio di uno strumento da cake design fare un solco più o meno a metà ed addolcirlo passando il dito, premere il lato della testa per stringere le tempie.

Con un pennello di silicore ricavare un ovale per il naso, disegnare la bocca e creare un incavo con il dresden. Riempire il foro della bocca con della pasta model rossa e successivamente applicare la lingua rosa.

Con il ball tool fare due incavi per gli occhi, lavorare 0,6 g di pasta model nera, fare una pallina e riempire l’incavo appena creato, premere leggermente per appiattire, fare la stessa cosa con una pallina più piccola bianca. Procedere allo stesso modo con l’altro occhio.

Stendere la pasta model gialla sottilissima e ricavare due cerchi con la bocchetta della sac a poche 2A, inumidire sul retro e fissare le guance sul viso di Raichu.

Preparare la testa di Raichu
Fasi per preparare le orecchie di Raichu

La preparazione delle orecchie

Lavorare 1,56 g di pasta model gialla e formare una pallina, dare una forma a cono leggermente più piccola del modello, appiattire con il ball tool e modellare l’orecchio.

Stendere la pasta model nera, inumidire il retro dell’orecchio e rivestirlo con la pasta nera, rifilare quella in eccesso, lavorare 1 g di pasta model nera e ricavare un cilindro, assottigliare la punta, arrotolarla su se stessa e fissare il bordino sul bordo dell’orecchio a coprire la fine del rivestimento nero.

Inserire un wire n.30 lungo 2,5 cm nella testa di Raichu, inumidire la base dell’orecchio e fissarlo, procedere allo stesso modo con l’altro orecchio.

La preparazione della coda e la finiura di Raichu

Stendere la pasta model gialla dello spessore di 5-6 mm, con il modello ricavare la forma della coda.

Lavorare 6 g di pasta model nera, ricavare un cilindro ungo circa 15 cm, tagliare un’estremità, inumidirla e fissarla alla parte terminale della coda gialla, tagliare il retro della coda ed inserire un wire da 26, inumidire il taglio e chiuderlo.

Fissare la coda sul retro di Raichu e modellarla come si desidera.

Con il colorante marrone sfumare i piedi e le mani, allo stesso modo dipingere le linee sulla schiena.

Preparare la coda e rifinire Raichu
Raichu, evoluzione di Pikachiu

Consigli

Se siete alla ricerca di soggetti per dei maschietti guardate anche il tutorial per i Gormiti

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Decorazioni Cupcakes Halloween

Tutorial Halloween

cupcakes decorati con decorazioni a tema halloween in pasta di zucchero

Tutorial decorazioni per cupcakes di halloween

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

I bambini adorano Halloween per i dolcetti cremosi e super colorati, oggi vedremo come rendere dei dolcetti normali qualcosa di speciale.

Se volete preparare i cupcakes in casa qui trovate la ricetta, in alternativa potrete comprare dei muffin già pronti e decorarli con un ricciolo di panna montata.

Buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

30 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Facile

Ingredienti per il modelling del cappello

  • 4 g Pasta model verde;
  • 2 g Pasta model Bianca.
  • 25 g Pasta model Nera.

Ingredienti per il modelling delle gambe da strega

  • 14 g Pasta model Verde.
  • 12 g Pasta model Nera.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere oro.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Mattarello;
  • Righello/metro da sarta;
  • Taglia biscotti da 5 cm di diametro.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool;
  • Spedino in legno.
fasi per preparare il cappello da strega per halloween

La preparazione del cappello da strega

Lavorare la pasta model nera e stenderla dello spessore di 2 mm.

Ricavare un disco da 5 cm di diametro utilizzando il cutter e mettere da parte avvolto nella pellicola per non farlo seccare.

Lavorare la pasta model e formare una pallina, ricavare una goccia lunga 6,5 cm, appoggiare la parte larga della goccia e premere sul piano per appiattirla. Facendola roteare tra le dita allungare leggermente la punta del cappello e piegarla.

Inumidire il centro del disco di pasta model e fissare il cono, con il dresden segnare le pieghe del cappello.

Lavorare la pasta model verde e stenderla dello spessore di 1 mm, con il bisturi ricavare una striscia lunga circa 10 cm e larga 0,5 cm.

Inumidire il retro della striscia e fissarla alla base del cono del cappello.

Stendere la pasta model bianca dello spessore di 2 mm e ricavare una fibbia, dipingerla con il colorante in polvere oro e fissarla sul cappello. Piegare la base del cappello per creare un po’ di movimento.

La preparazione delle gambe da strega

Lavorare 7 g di pasta model verde e formare un cilindro lungo circa 5 cm, assottigliarlo da un lato per creare la caviglia, dalla parte opposta assottigliare a circa 1 cm dall’estremità per ricavare il retro del ginocchio. Modellare la gamba, basta abbozzarla non è necessario che sia precisa, infilare lo spiedino facendo fuoriuscire la punta dalla caviglia per circa 0,5-0,7 cm. Mettere da parte e preparare l’altra gamba allo stesso modo.

Lavorare la pasta model nera e stenderla dello spessore di 1 mm, ricavare delle strisce larghe 3 mm, inumidirle sul retro e fissarle attorno alla gamba per creare la decorazione delle calze della strega. Se non è sufficiente rilavorare la pasta model, ristenderla e ricavare ulteriori strisce.

Con la pasta model rimanente formare due palline da circa 4 g l’una.

Da ogni pallina ricavare un cono lungo circa 2,6 cm, stirare leggermente la punta ed arrotolarla su se stessa, dalla parte opposta tagliare una “L” per ricavare la suola ed il tacco, modellare con le dita, se serve inumidire leggermente la suola della scarpa e lisciarla con il dresden.

Con il ball tool creare l’incavo per la caviglia, inumidirlo e fissare la scarpa sulla gamba.

Procedere allo stesso modo per l’altra scarpa.

fasi per preparare le gambe da strega per halloween
fasi per preparare le scarpe della strega
cupcakes di halloween

Consigli

Se cercate delle decorazioni per halloween guardate anche il tutorial di Sally di nightmare before christmas, oppure una torta a tema Maleficent.

maleficent cake pizzo e copricapo

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Controller Playstation

Tutorial Controller Playstation

controller con luce
controller

Tutorial Controller Playstation

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

I videogiochi sono un classico per le torte dei maschietti, se cercate un passe partout che vada bene per ogni gioco perchè non concentrarsi sulla consolle?

Ho pensato quindi di creare un tutorial per il controller sperando che vi possa essere d’aiuto.

Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling del controller

  • 5 g Pasta model Azzurro.
  • 205 g Pasta model Nera.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere rosso;
  • Colorante in polvere azzurro;
  • Colorante in polvere bianco.
  • Colorante in polvere verde;
  • Colorante in polvere rosa;
  • Alcool.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Pennelli 00;
  • Mattarello;
  • Righello;
  • Cutter da 1,5 cm di diametro;
  • Bocchetta Wilton tonda n. 11.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool di diverse dimensioni;
  • Cutter da 3 cm di diametro o bocchetta Wilton 1A.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

modello controller playstation
creare il corpo del controller

La preparazione del corpo del controller

Lavorare 180 g di pasta model nera.

Dare la forma base del controller aiutandovi con il modello, appiattire leggermente le manopole per dare più corpo alla parte alta.

Creare nella parte alta del controller un rientro per poi posizionare la fascia azzurra per la luce.

Con il ball tool creare l’alloggio per le levette direzionali e per i tasti L1-L2-R1-R2.

La preparazione delle levette direzionali

Lavorare la pasta model nera e stenderla dello spessore di 1 mm, ricavare un anello da posizionare attorno all’alloggio delle levette direzionali.

Lavorare la pasta model nera e stenderla dello spessore di 2,5 mm, ricavare 2 dischi da 1,5 cm di diametro ed incidere un cerchio concentrico di 0,8 cm di diametro.

Lavorare 2,3 g di pasta model e ricavare un cilindro lungo circa 2 cm, tagliarlo a metà. Inumidire il retro del disco preparato in precedenza e fissare la levetta dal lato del taglio, mettere da parte e far indurire.

creare le leve direzionali
preparare i tasti

La preparazione dei tasti di azione del controller

Lavorare la pasta model e stenderla dello spesso di 1,5 mm, ricavare due dischi da 3 cm di diametro con un cutter, inumidire il corpo del controller con la penna serbatoio e fissarli.

Con un ball tool accentuare il dislivello tra il disco e la base del controller.

Dalla pasta model stesa ricavare 5 pulsanti con la bocchetta Wilton 11, fissarne uno tra gli incavi per le levette e 4 sul disco di destra.

Dalla pasta model ricavare 4 frecce direzionali come da modello e fissarle sul disco di sinistra inumidito con la penna serbatoio.

La preparazione dei tasti L e R

Lavorare una pallina di pasta model nera da 2,6 g e formare una goccia lunga poco meno di 2 cm, schiacciarla leggermente.

Con il manico di uno strumento creare un solco a metà della goccia, con un ball tool dalla punta sottile creare le scritte L1-L2-R1-R2.

Inumidire il retro dei tasti e fissarli al corpo del controller nell’incavo ricavato in precedenza.

preparare tasti frontali
completare il controller

Completare il controller

Con un ball tool sottile decorare la parte alta del controller con dei piccoli fori.

Lavorare 2 palline da 0,13 g di pasta model nera e formare due cilindri, fissarlo sul controller in alto a dx e sx del rettangolo puntinato appena creato.

Con il colorante dipingere i tasti ed il logo PS, inumidire i fori e fissare le levette.

Stendere la pasta model azzurra dello spessore di 1 mm, ricavare la luce come da modello e fissarla sul lato frontale del controller.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial decorazioni Harry Potter

Tutorial decorazioni Harry Potter

torta Harry Potter

Tutorial decorazioni Harry Potter's Cake

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Harry Potter è amato dai bambini ma non solo… la mia nipotina, anche se ormai non è più tanto -ina, mi ha chiesto proprio questo soggetto, quindi prima ho preparato il Cappello parlante (qui trovate un tutorial passo passo) e poi mi sono dedicata a sciarpa, boccino, occhiali e cravatta per rendere il dolce il più completo possibile.

Se anche voi amate Harry ed i Grifondoro non mi rimane altro che augurarvi buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling del boccino

  • 30 g Pasta model Gialla.
  • 50 g Pasta model Bianca.

Ingredienti per il modelling della sciarpa e della cravatta

  • 50 g Pasta model Gialla.
  • 80 g Pasta model Rosso scuro.

Ingredienti per il modelling occhiali

  • 30 g Pasta model Nera.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere Oro;
  • Colorante in polvere arancione.
  • Colorante in polvere Perla;
  • Colorante in polvere arancione.

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Taglia biscotti da 5 cm di diametro;
  • Taglia biscotti da 2,5 com di diametro.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Spiedino in legno;
  • Metro da sarta;
  • Righello;
  • Pallina in polistirolo da 3 cm di diametro.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

modello per decorazioni
preparazione boccino
preparazione boccino fase 2

La preparazione del boccino da quidditch

Lavorare 25 gr di pasta model gialla, formare una palla grande più o meno come la pallina in polistirolo, appiattirla al centro.

Inumidire la pallina e posizionarla al centro della pasta model, ricoprire lentamente la pallina facendo aderire la pasta model in modo uniforme. Quando la avrete ricoperta completamente farla roteare tra le mani per dare la forma sferica.

Lavorare la pasta model rimanente formare dei cilindri e creare le decorazioni del boccino, io ho realizzato dei cerchi concentrici e delle gocce, ma potete farlo anche più elaborato. Per fissarle utilizzare un po’ di acqua, fari indurire.

Lavorare la pasta model bianca, stenderla dello spessore di 2,5 mm, tagliare l’ala destra, assottigliare il bordo inferiore e risagomare l’ala. Con il bisturi incidere la parte inferiore dell’ala per creare l’effetto piume. Inserire uno stuzzicadenti per poi fissarle nel boccino e far indurire creando un pò di movimento sull’ala.

Procedere allo stesso modo con l’altra ala.

Sfumare il boccino con il colorante oro in polvere, sfumare l’ala con il perla in polvere ed il bordo esterno con il colorante oro, fissare le ali al boccino con un po’ d’acqua.

La preparazione degli occhiali di Harry Potter

Lavorare la pasta model nera, stenderla dello spessore di 4 mm, con il taglia biscotti da 5 cm di diametro ricavare due cerchi, con il taglia biscotti da 2,5 cm di diametro fare un foro all’interno di questi cerchi, da uno dei 2 cerchi ricavare il ponticello degli occhiali. Fissare i due cerchi con il ponticello utilizzando un po’ d’acqua.

Rilavorare la pasta model rimasta, stenderla dello spessore di 4 mm, ricavare le bacchette degli occhiali come da modello, farle indurire e poi fissarle alle lenti con acqua o colla alimentare

 

fasi preparazione occhiali harry potter
fasi preparazione cravatta
fasi preparazione sciarpa

La preparazione della sciarpa e della cravatta

Lavorare 33 g di pasta model rossa, stenderla dello spessore di 1,5 mm e ricavare la cravatta come da modello.

Ripiegare il rettangolo per formare il nodo della cravatta e fissarlo sulla sommità della cravatta con un po’ d’acqua.

Stendere la pasta model gialla dello spessore di 1-1,5 mm e ricavare delle strisce larghe 1 o 2,5 mm per decorare la cravatta, fissarle inclinate utilizzando un po’ d’acqua.

Creare un po’ di movimento alla cravatta per dare naturalezza.

Lavorare la pasta rossa rimanente e stenderla dello spessore di 1,5 mm, ricavare un rettangolo lungo 33 cm e largo 6 cm, stendere la pasta model gialla dello spessore di 1 mm e ricavare dei rettangoli da 3 x 6 cm, inumidirli sul retro e fissarli sulla sciarpa creando l’alternanza giallo e rosso, passare il mattarello per uniformare i due colori ed eventualmente tagliare i bordi per ottenere il rettangolo da 33 x 6 cm, con il bisturi tagliare le frange della sciarpa, appoggiarla sulla torta creando movimento e facendola scendere sul lato.

Sfumare con il colorante in polvere arancione per dare profondità.

cappello parlante Harry Potter

Consigli

Potete completare la vostra torta Harry Potter con il cappello parlante

torta harry potter

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial cappello parlante Harry Potter

Tutorial Cappello parlante Harry Potter

torta Harry Potter

Tutorial Cappello Parlante Harry Potter

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Il Cappello parlante è uno dei protagonisti a tutti gli effetti della storia, e proprio per questo motivo è uno degli elementi che spesso viene utilizzato nelle torte a tema Harry Potter.

Realizzarlo non è molto difficile, basta solo avere un po’ di pazienza, quindi che dire se non buon lavoro e buone magie.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 15 Minuti

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling

  • 180g Pasta da copertura (il colore non è importante perchè verrà coperta);
  • 1 kg Pasta da copertura marrone.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere nero;
  • Colorante in polvere marrone scuro.

Strumenti necessari

  • Cono in polistirolo da 35 cm;
  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Pennello da sfumatura di varie misure;
  • Mattarello.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Carta Alluminio;
  • Pellicola trasparente;
  • Spiedino in legno;
  • Metro da sarta.
fasi per preparare il cono base del cappello parlante di harry potter

La preparazione del cono

Tagliare il cono a circa 19-20 cm (nel mio caso lo avevo tagliato a 21 ma è meglio un po’ più basso), con la carta alluminio sagomare la punta del cappello che dovrà essere piegata, non preoccupatevi se non è preciso o se rimangono dei “buchi”, verranno coperti con la pasta di zucchero.

Fissare la punta al cono di polistirolo con degli spiedini in legno, più riuscite ad infilarli lunghi meglio è.

Con una matita disegnate gli occhi il naso e la bocca in modo da avere un punto di riferimento.

La preparazione della struttura

Lavorate un po’ di pasta di zucchero e formate un cilindro da circa 37 cm di lunghezza ed 1,5cm di diametro, sagomate la parte superiore dell’occhio del cappello parlante fissando direttamente la pasta sul cono con un po’ di acqua. Appiattire il cilindro ed allargare i bordi per far meglio aderire la pasta al cono e rendere la piega più uniforme, per farlo aiutatevi con un dresden e sciogliete leggermente la pasta di zucchero. Questa parte è la più importante perchè è quella che da espressività al volto.

Lavorate circa 11g di pasta di zucchero, formate dapprima una pallina e poi un cono alto circa 4 cm, tagliate la punta a circa 1 cm e fissatelo sul cono ed agli occhi con un po’ di acqua, procedete quindi a sagomare il naso, non serve essere precisi come per un normale volto perchè il naso si confonderà con le pieghe del cappello.

Preparare un cilindro del diametro di circa 1 cm e della lunghezza di 25 cm, utilizzarlo per sagomare la parte inferiore degli occhi, come per la parte superiore sciogliere la pasta per rendere il bordo più morbido.

Procede allo stesso modo per la bocca con dei cilindri da 1,5 cm di diametro.

Quando sarete soddisfatti del risultato creare lo spessore anche per la creazione di altre pieghe del cappello, non è necessario farne molte perchè alcune poi potranno essere create direttamente coprendolo, ma in questo modo avranno maggior sostegno.

preparare il viso del cappello parlante
preparare la tesa del cappello

La preparazione della base del cappello parlante

Lavorare 400 gr di pasta da copertura marrone, stenderla dello spessore di 2-2,5 mm, ricavare un disco del diametro della torta,  con il bisturi sagomare il bordo del cappello parlante come se fosse usurato, con la pellicola trasparente creare delle palline che serviranno a dare movimento alla tesa del cappello.

Rivestire il cono e sfumare il cappello parlante

Lavorate la pasta di zucchero marrone rimanente dello spessore di 1,5-2 mm.

Inumidire il cono con un pennello serbatoio, rivestirlo con la pasta di zucchero stesa, facendo aderire la pasta al cono ed alla struttura creata in precedenza, facendo attenzione a dare un aspetto morbido ed eventualmente creando delle ulteriori pieghe.

Sigillare i due lembi su retro facendoli aderire con un po’ di acqua e lisciare con il dresden.

Posizionare il cono sulla tesa del cappello.

Mescolare il colorante marrone con un po’ di colorante nero ed utilizzarlo per sfumare l’interno degli occhi e l’interno della bocca, sfumare le pieghe con il colorante marrone scuro utilizzando un pennello morbido e nei punti in cui è necessaria maggiore profondità con il colorante nero e marrone ed un pennello piatto.

rivestire il cappello parlante
cappello parlante Harry Potter

Consigli

Per questa preparazione ho utilizzato la pasta di zucchero da copertura per dare un’idea di morbidezza, ma se preferite potete utilizzare la pasta model.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

Tutorial Pin Up

Tutorial Pin Up

pin up seduta su palla da basket
vista di lato della pin up

Tutorial Pin Up

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Domenica mi è arrivata una richiesta semplice semplice per il compleanno di un amico… Una Pin Up con i capelli rossi…

Da dove partire? Sicuramente dalla base, il festeggiato ama il basket, quindi la base su cui far sedere la pin up non poteva che essere una palla.

Quando creo un personaggio mi piace aggiungere qualche dettaglio particolare, come il legaccio del corpetto, il fiocco della giarrettiera ed ovviamente il tatuaggio a cuore…

Spero possa esservi d’aiuto, buon lavoro…

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

3 Ore

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Alta

Ingredienti per il modelling della Pin Up

  • 80 g Pasta model Rossa;
  • 130 g Pasta model Pelle;
  • 55 g Pasta model Fucsia;
  • 15 g Pasta model Nera;
  • 1 g Pasta model Bianca;
  • 1 pallina in polistirolo da 2 cm di diametro.

Ingredienti per la palla da basket

  • 375 g Pasta da copertura arancione.
  • 30 g Pasta da copertura Nera;
  • 1 pallina in polistirolo da 120 mm di diametro.

Ingredienti per la finitura

  • Colorante in polvere Rosso;
  • Colorante in polvere Rosa;
  • Colorante in polvere Bianco.
  • Colorante in polvere perla;
  • Colorante in gel nero

Strumenti necessari

  • Bisturi; 
  • Dresden;
  • Pennello 0;
  • Pennello da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Easyeye Fucsia;
  • Righello;
  • Pennello punta in silicone;
  • Tappetino decorativo;
  • Taglia pasta liscio da 2,5 cm di diametro;
  • Metro da sarta.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool;
  • Sgarzino;
  • Coltello a lama tonda ( Blade tool):
  • Pennello punta tonda in silicone 2;
  • Spiedino in legno;
  • Taglia pasta ondulato da 7 e 8 cm di diametro;
  • 2 Wired per fiori n. 20;
  •  1 Wired per fiori n. 18.

Modelli

Tutti i modelli devono essere stampati in formato A4.

fasi per preparare la palla da basket

La preparazione della palla da basket

Con la carta vetrata a grana sottile lisciare leggermente un lato della palla in modo da creare una base stabile.

Lavorare la pasta da copertura arancione, formare una palla. Inumidire la palla in polistirolo, appoggiare la pasta model sulla sommità opposta a quella appiattita e far aderire piano piano sulla palla fino a coprirla completamente.

Lavorare la pasta da copertura nera, stenderla dello spessore di 1,5 mm e ricavare delle strisce larghe 4-5 mm, in alternativa potete utilizzare una sugar gun, inumidire il retro delle strisce e fissarle sulla palla da basket.

Con un ball tool creare i singoli decori della palla, con un pennello da sfumatura, sfumare la palla con il colorante rosso.

Se preferite potete anche creare una scritta sulla palla come nei palloni originali, oppure fissare uno striscione/pergamena.

La preparazione delle gambe

Lavorare 2 palline da 20 gr l’una di pasta model pelle, quando saranno belle lisce formare 2 cilindri da circa 9 cm di lunghezza, più o meno a metà assottigliare il cilindro per creare l’incavo del ginocchio, assottigliare  la gamba e formare la caviglia ed il collo del piede, allo stesso modo modellare la coscia. Aiutatevi con il modello del profilo della gamba, pizzicare la parte frontale e dare la forma al  ginocchio, rifinendolo con il pennello in silicone a punta tonda. Nella gamba sinistra che rimarrà appoggiata alla palla non è necessario infilare un wired, ma se volete sentivi più sicuri inseritene uno da 20 gauge.

Lavorare 1,5 g di pasta model fucsia, formare un ovale della forma del modello ed appiattire leggermente, con il ball tool creare l’incavo per inserire il collo del piede, inumidire e fissare la scarpa alla gamba.

Preparare allo stesso modo anche la gamba destra, inserire il wired n. 18.

Inserire nella palla da basket uno spiedino leggermente inclinato, posizionare la gamba sinistra sulla palla e fissarla arrotolando il wired sullo spiedino, posizionare la gamba destra alzata fissando il wired sullo spiedino.

Lavorare 1 g di pasta model fucsia, stenderla dello spessore di 1 mm, ricavare la base della giarrettiera e fissarla con un po’ d’acqua alla gamba sinistra, con la pasta model ricavare un fiocchetto oppure un fiorellino, potete utilizzare degli stampi in silicone o ad espulsione.

preparazione delle gambe
preparazione del busto della pin up

La preparazione del busto

Lavorare 30 gr di pasta model rosa e formare una palla senza segni, creare un cono.

Assottigliare il punto vita lateralmente e sulla schiena in modo da creare la rotondità del sedere (non è necessario modellarlo completamente perchè sarà coperto dalla gonna), appiattire la pancia ed inarcare leggermente la schiena.

Ricavare il collo e le spalle, dovranno essere un po’ più larghe dei fianchi.

Lavorare due palline da 0,74 g di pasta model color pelle, inumidirle leggermente e fissare sul busto in corrispondenza del seno, modellare.

Forare il busto con uno spiedino e mettere da parte per far indurire leggermente.

Quando sarà abbastanza indurito da non cedere, fissarlo sulla palla in aderenza alle gambe.

La preparazione dei vestiti

Stendere la pasta model fucsia (circa 20g) dello spessore di 1 mm, con un taglia pasta ondulato da 8 cm di diametro ricavare un cerchio, togliere il centro con un taglia pasta liscio da 2,5 di diametro, con il ball tool assottigliare il bordo per dare il senso di leggerezza, tagliare l’anello di pasta model per aprirlo, inumidire le gambe e la base del busto, fissare la gonna creando movimento, fare la stessa cosa con la pasta model nera (circa 15 g), utilizzando un tagliapasta ondulato da 7 cm di diametro, fissare la balza nera sopra a quella fucsia.

Lavorare 3 g di pasta model fucsia, formare un cilindro, appiattirlo leggermente e rifinire la gonna, far scendere l’eccesso sul retro della gonna rifinendo con un fiocco. Se come me non siete molto brave a fare dei fiocchi così piccoli, potete utilizzare degli stampi in silicone.

Lavorare la pasta model fucsia (circa 28 g), stenderla dello spessore di 1 mm (dimensione come da modello), se riuscite assottigliate di più i bordi dei lati lunghi, inumidirli e ripiegarli su se stessi, arricciare il top al centro, inumidire il busto e modellare il top direttamente sul corpo. Sul retro lasciare aperto il top per circa 1 cm, con la pasta model nera creare un cilindro sottilissimo per cerare la chiusura incrociata tipica dei corsetti, con la pasta model fucsia creare la chiusura dello scollo dietro al collo.

vestire la pin up
come preparare le braccia

La preparazione delle braccia

Lavorare 2 palline da 5 g di pasta model pelle, formare un cilindro della dimensione del modello, assottigliare a metà per creare il gomito, assottigliare il polso, fare un taglio con un’inclinazione di 30° all’estremità più sottile ed appiattirla per creare la paletta base per la mano. Tagliare un triangolo per formare il pollice, farlo rigirare tra le dita per assottigliarlo, con il retro del bisturi segnare le 4 dita, fare lo stesso con l’altro braccio.

Infilare il wired n.20 nel braccio dx, piegare il braccio e modellare il gomito, mettere da parte e far indurire, nel frattempo preparare l’altro braccio.

Infilare il wired nella spalla e farlo uscire dall’altro lato del corpo in corrispondenza dell’altro braccio, infilare il wired nel braccio sinistro e fissarlo al corpo con un po’ d’acqua, inumidire la giuntura e sciogliere la pasta per fondere le braccia con il corpo.

Stendere la pasta model nera dello spessore di 1,5 mm, dimensione come da modello, decorarla con il tappetino decorativo, ricavare su entrambi i lati corti delle frange, posizionare la stola sulle spalle

La preparazione del viso della pin up

Lavorare 18 g di Pasta model pelle, formare una pallina, appiattirla leggermente, inumidire la pallina di polistirolo e rivestirla piano piano con la pasta.

Con il manico liscio di uno strumento da cake design fare un solco più o meno a metà ed addolcirlo passando il dito. Creare il naso con i polpastrelli spingendo leggermente verso il centro e l’alto, (se come me avete le unghie lunghe potete utilizzare un ball tool), dovrete creare più o meno una pallina, utilizzando il dresden rifinire il bordo del naso schiacciando leggermente i lati per creare la punta del naso, abbassare la pasta attorno al naso, con lo sgarzino fare i due buchini delle narici. A questo punto passare a preparare gli occhi, io ho utilizzato gli Easyeyes fucsia di Silvia Mancini, (se non siete molto brave con il modelling vi renderanno il lavoro molto più semplice e rapido) posizionarli centrati rispetto al naso, incidere, vuotare leggermente l’orbita con un bisturi ed appiattire l’interno con un ball tool piccolo, poi riempire le orbite della pasta model bianca; rifinire il bordo dell’occhio. Per la bocca: con lo sgarzino fare due puntini un po’ più larghi del naso (si tratta delle estremità della bocca), unire i due puntini tagliando con il bisturi, infilare la punta del bisturi nel taglio e sollevare leggermente la parte di labbro superiore, passare il dito per appiattire leggermente, in questo modo creerete il labbro superiore, con un pennello in silicone a punta tonda partire dai due puntini esterni della bocca e fare due diagonali verso il mento, questi segni servono per delimitare il labbro inferiore, sempre con il pennello in silicone rifinire la forma delle labbra allontanando la pasta dalla bocca. Quando sarete soddisfatte, rifinire l’interno delle labbra passando un pennello in silicone a punta, creare l’arco di cupido con un ball tool piccolo e ripassare i buchini laterali della bocca con un ball tool per creare i po’ di fossette. 

Passare quindi a rifinire gli occhi: formare due palline con la pasta model nera ed appiattirle (oppure stendere la pasta model e ricavare le pupille con un tagliapasta da 3/ 4mm di diametro), con il colorante in polvere perla dipingere il bordo della pupilla, se sbavate togliere il centro con un pennellino inumidito, con il pennello sottile fare 2 punti luce bianchi. Fare due coni sottili per il bordo dell’occhio, per la parte superiore appoggiare la punta al dotto lacrimale e fissare sulla palpebra, per la parte inferiore dell’occhio invece partire da metà della pupilla. Allo stesso modo creare le sopracciglia.  

fasi per preparare il viso
rifinire la pin up

Finitura della Pin Up

Truccare il viso della Pin Up: con il colorante rosa pesca sfumare le guance come se metteste del fard, e dipingere le palpebre, con il rosso dipingere le labbra.

Con il colorante in polvere rosa sfumare il ginocchio, la base del quadricipite per allungare il muscolo, la caviglia, l’incavo del gomito, l’interno della mano ed infine il punto vita.

Lavorare la pasta model rossa, formare delle gocce, appiattirle leggermente, arrotolare uno dei due lati per formare il boccolo, fissare le ciocche sulla testa e con il coltello a punta piatta segnare i capelli, sfumare i capelli con il colorante rosso in polvere.

Con il colorante nero realizzare i tatuaggi, io ho fatto due piccoli cuoricini, uno sulla caviglia ed uno sul braccio.

Ed ecco completata la vostra pin up.

dettagli della pin up

Consigli

Se amate i personaggi 3D guardate anche Sally di Nightmare before Christmas

dettaglio del viso

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagramoppure iscrivetevi alla Newsletter così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.