colori del sottobosco con biscotto pasticci fatati

Colori del sottobosco (frolla integrale, cioccolato bianco, mirtilli e lamponi)

Colori del sottobosco

Colori del sottobosco (crostata integrale di albumi, crema di riso al cioccolato bianco, frutti di bosco)

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina  passeggiando per il giardino mi sono accorta che le mie piantine erano piene di lamponi rossi e lamponi gialli, ho deciso quindi di fare quello che mi viene meglio … mangiarli, no scherzi a parte fare un dolce.

I colori del sottobosco è l’equilibrio tra il friabile del guscio di frolla integrale agli albumi e la cremosità della crema di latte di riso al cioccolato bianco, bilanciati dall’acidità della composta di frutti di bosco e dalla freschezza della frutta appena raccolta.

Non mi resta che augurarvi buon appetito.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

1 Ora 

Tempo di riposo:

3 ore

Pasticci Fatati

Tempo di cottura:

15-20 Minuti

Pasticci Fatati

Porzioni:

8

Pasticci Fatati

Metodo di cottura:

Forno

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per la frolla integrale agli albumi

  • 90 g Farina 0;
  • 80 g Albumi;
  • 1 pizzico bicarbonato.

Ingredienti per la crema al cioccolato bianco

  • 175 ml Latte di Riso;
  • 45 g Zucchero.
  • 60 g Cioccolato bianco;
  • 15 g Amido di mais.

Ingredienti per la decorazione dei Colori del sottobosco

  • 20-25 Mirtilli;
  • Farfalla in ostia;
  • q.b. zucchero a velo oro.

Strumenti necessari

  • Ring microforato da 15 cm di diametro;
  • Planetaria frusta a K;
  • Frusta;
  • Spatola piccola;
  • Pentolino fondo spesso.
fasi per preparare la frolla integrale

La preparazione della frolla integrale agli albumi

Versare nella ciotola della planetaria le farine, lo zucchero di canna, il bicarbonato, il burro, ed il sale, lavorare con la frusta K fino ad ottenere un composto sabbioso.

Unire gli albumi e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo, formare un panetto e far riposare in frigorifero a +4° C per due ore.

La preparazione della crema al cioccolato bianco

Tritare il cioccolato bianco.

Portare a bollore il latte di riso, nel frattempo mescolare lo zucchero con l’amido di mais.

Versare il latte caldo sull’amido e lo zucchero ed amalgamare con una frusta, rimettere sul fuoco fino a che il composto si sarà addensato, togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato bianco ed amalgamare con una frusta, far raffreddare la crema a +4° C.

preparare la crema al cioccolato bianco
preparare il guscio del sottobosco

Cuocere il guscio dei colori del sottobosco

Scaldare il forno ventilato a 180°C.

Stendere la frolla integrale dello spessore di 5 mm, tagliare la base della crostata utilizzando il ring, forare il fondo con la rotella o con una forchetta; rivestire il bordo del ring e mettere in frigorifero a +4°C per 15-20 minuti.

Foderare la crostata con carta forno e riempire con le palline d’argilla, infornare, abbassare la temperatura a 160° C e cuocere per 15-20 minuti.

Togliere dal forno, far raffreddare.

Farcire i colori del sottobosco

Farcire il guscio con uno strato di composta ai frutti di bosco; con la sac a poche fare uno strato omogeneo di di crema al cioccolato bianco e poi livellare.

Decorare con i lamponi gialli, i lamponi rossi, i mirtilli, spolverare con lo zucchero a velo oro e posizionare la farfalla in ostia.

farcire e decorare la torta
colori del sottobosco vista dall'alto

Consigli

  • Potete trovare gli ingredienti Amoreterra sullo shop on line;
  • Potete completare la crostata con un coperchio di frolla dipinto, per creare un contrasto di consistenze e colori io l’ho preparato con una frolla alle mandorle 
colori del sottobosco con biscotto pasticci fatati

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *