diverse viste di Elsa

Elsa-Frozen easy doll Tutorial

Tutorial Elsa Frozen

Elsa vista frontale
schema parti del corpo Elsa
Schema parti del corpo Elsa da stampare in A4

Tutorial Elsa Frozen

Stampa o scarica questa ricetta!

Print Friendly, PDF & Email

La mia bambina sta crescendo ed ormai Elsa non è più tra i suoi personaggi preferiti, ma negli scorsi anni abbiamo preparato la Elsa-Doll con la torta vestito, la torta con il castello di ghiaccio… e per non farci mancare nulla anche una Elsa in versione Frozen II di ben 30 cm, per completare la gamma non poteva mancare anche quella in versione easy doll… quindi eccomi qui a spiegarvi come realizzarla.

Buon lavoro.

Pasticci Fatati

Tempo di preparazione:

2 Ore

Pasticci Fatati

Difficoltà:

Media

Ingredienti per il modelling

  • 65 g Pasta model pelle;
  • 35 g Pasta model azzurro chiaro;
  • q.b Pasta model nero.
  • 70 g Pasta model azzurra;
  • 30 g Pasta model giallo;
  • q.b Pasta model bianco.

Ingredienti per la finitura

  • Cristalli di zucchero;
  • Colore in polvere rosa;
  • Colore in polvere rosa scuro;
  • Colorante in polvere blu;
  • Colorante in polvere argento. o perlato.
  • Colorante in gel o in polvere diluito bianco;
  • Colorante in gel Blu;
  • Colorante in gel Marrone;

Strumenti necessari

  • Bisturi;
  • Dresden;
  • Pennelli 0;
  • Pennelli da sfumatura;
  • Mattarello;
  • Easyeye;
  • Metro da sarta.
  • Penna serbatoio / pennellino con acqua;
  • Ball tool di diverse dimensioni;
  • Sgarzino;
  • Pennello punta in silicone;
  • Pennello punta tonda in silicone 0;
  • Spiedino in legno. 
fasi per la realizzazione del viso di elsa

La preparazione del viso di Elsa

 

Ammorbidire 55 g di pasta model pelle, preparare una pallina della dimensione desiderata (utilizzare il modello stampato in formato A4), con il manico liscio di uno strumento da cake design fare un solco più o meno a metà ed addolcirlo passando il dito. Creare il naso con i polpastrelli spingendo leggermente verso il centro e l’alto, (se come me avete le unghie lunghe potete utilizzare un ball tool), dovrete creare più o meno una pallina, utilizzando il dresden rifinire il bordo del naso schiacciando leggermente ed abbassare la pasta attorno al naso, con lo sgarzino fare i due buchini delle narici. A questo punto passare a preparare gli occhi, io ho utilizzato gli Easyeyes fucsia di Silvia Mancini, posizionarli centrati rispetto al naso, incidere, vuotare leggermente l’orbita con un bisturi e poi riempirla con della pasta model bianca e rifinire il bordo dell’occhio, schiacciare leggermente le tempie verso l’interno per stringere un po’ la parte alta del viso e ricavare le guance. Per la bocca: con lo sgarzino fare due puntini un po più larghi del naso (si tratta delle estremità della bocca), unire i due puntini tagliando con il bisturi, infilare la punta del bisturi nel taglio e sollevare leggermente la parte di labbro superiore, passare il dito per appiattire leggermente, in questo modo creerete il labbro superiore, con un pennello in silicone a punta tonda partire dai due puntini esterni della bocca e fare due diagonali verso il mento, questo segno servono per delimitare il labbro inferiore, sempre con il pennello in silicone rifinire la forma delle labbra allontanando la pasta dalla bocca. quando sarete soddisfatte, rifinire l’interno delle labbra passando un pennello in silicone a punta, creare l’arco di cupido con un ball tool piccolo e ripassare i buchini laterali della bocca con un ball tool per creare i po’ di fossette, fate attenzione perché Elsa ha le labbra sottili, non fatele troppo carnose.

Passare quindi a dipingere gli occhi, disegnare l’iride con il blu scuro, bagnare leggermente il pennello 0 e sfumare il colore dell’iride verso l’interno, sfumare leggermente la parte bassa con un po’ di bianco. Stendere la pasta model nera sottilissima e con una bocchetta da sac a poche n.7 ricavare le pupille, fissarle sull’iride, preparare quindi i punti luce con la pasta model bianca e posizionarli con un po’ di acqua.

Con il colorante in polvere rosa scuro dare un po’ di spessore alla palpebra, bagnare leggermente il bordo dell’occhio, fare un cono sottilissimo in pasta model nera per fare il bordo superiore dell’occhio su cui fissare le ciglia, fare dei coni piccoli e sottili per le ciglia e posizionarle, si tratta di un lavoro da fare con calma e molta pazienza, proseguire allo stosse modo per la parte inferiore dell’occhio.

Con un pennello 0 dipingere le sopracciglia con il colorante in gel marrone.

Con un pennello piatto dipingere le labbra con il colorante rosa in polvere, mettere da parte la testolina ad asciugare.

Mentre modellate gli occhi e la bocca fare attenzione a non deformare il bordo del viso, nel caso rimodellare costantemente.

La preparazione del corpo

Lavorare 6,5 g di pasta model azzurra, formare un cilindro ed assottigliare leggermente la base per creare la vita ed arrotondate la parte superiore per formare il seno (aiutatevi con il modello per la forma), lavorare 3 g d pasta model color pelle, fare un cilindro e posizionarlo sul busto per formare le spalle ed il collo, per fare il collo tirare la pasta verso l’alto arrotondando, per formare l’incavo per le braccia, prendere il busto e le spalle tra indi e pollice e stringere leggermente, se preferite potete passare il ball tool per fare un segno più uniforme dai due lati, bagnare uno stecchino ed infilarlo nel collo facendolo ruotare in modo da non allargare in bordo, mettere da parte il busto.

Lavorare 52 gr di pasta model azzurra e formare una pallina senza segni, con il palmo della mano schiacciare leggermente da un lato per creare un tronco di cono, appoggiare la base più grande sul piano e rifinire per rendere la gonna omogenea, la parte stretta deve avere la stessa dimensione del busto.

Bagnare leggermente la parte alta della gonna e fissare il busto con lo spiedino.

Bagnare la parte frontale del vestito e far aderire i cristalli di zucchero del vestito, stendere la pasta model azzurro chiaro dello spessore di 1-1,5 mm ed utilizzando il cartamodello ritagliare il mantello, farlo aderire sulla giuntura tra il vestito e le spalle, creando un po’ di movimento nel tessuto, assottigliando il punto vita.

Lavorare 8,5 g di pasta model azzurra, formare un cilindro di circa 7 cm e tagliarlo a metà, per il braccio sinistro: nella parte del taglio allargare leggermente con il bal tool ed addolcire il bordo, bagnare la parte stretta e far aderire alla spalla, per i braccio destro: circa a metà tagliare una “V”, bagnarla all’interno e piegare il braccio su se stesso, allargare la parte del polso con il ball tool e fissare il braccio alla spalla.

Preparare le mani: fare un cilindro con la pasta model pelle, tagliare a metà con un’inclinazione di circa 30°, appiattire leggermente creando una “paletta”, tagliare una “v” per formare il pollice, farlo girare tra le dita per arrotondare, sistemare la forma delle mani, non tagliare le dita ma inciderle con il retro del bisturi, assottigliare il polso, tagliare la pasta in eccesso e fissare al braccio con un po’ d’acqua, eventualmente fissare con uno stuzzicadenti.

Stendere la pasta model azzurro chiaro dello spessore di 1 mm, tagliare il colletto come da modello, piegarlo a metà nel senso della lunghezza e fissarlo nella parte alta del vestito per coprire le spalle e la giuntura tra la pasta model pelle e quella azzurra.

 

fasi per la realizzazione del corpo di Elsa
fasi per preparare i capelli di ELSA

Fare i capelli di Elsa e dipingere i dettagli

Tagliare lo stuzzicadenti che tiene il corpo e fissare la testa, se serve accorciare leggermente.

Lavorare la pasta model gialla, formare  3 cilindri lunghi circa 18 cm, intrecciarli, stringere un’estremità e mettere un cilindro di pasta model azzurra per fare l’elastico, posizionare la treccia sul retro della testa più o meno a metà e fissare con un po di acqua, assottigliare il punto di giuntura premendo con il manico di un attrezzo.

Posizionare la treccia sulla spalla fissandola con un po’ d’acqua.

Lavorare la pasta model gialla, fare una pallina, assottigliare le due estremità per formare una doppia goccia, con il palmo della mano appiattire leggermente i bordi come si vede in foto, fissare la ciocca e con uno strumento a lama o a punta fare i segni dei capelli, proseguire con le altre ciocche di capelli fino a coprire tutta la testa. 

Con un pennello da sfumatura, sfumare la parte bassa del mantello con il colorante blu metallizzato, con il pennello 0 disegnare sulle maniche e sulla base del mantello dei Fiocchi di neve/punti luce di colore bianco.

Con un pennello da sfumatura colorare le guance con il rosa chiaro.

Con un pennello morbido e grande sfumare tutto il corpo di Elsa con il colorante perlato o argento.

diverse viste di Elsa

Consigli

Potete posizionare Elsa direttamente sulla torta oppure creare un piccolo “castello di ghiaccio”.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se l’articolo vi è piaciuto seguitemi anche sulla mia pagina fan page di Facebook! e sulla mia pagina Instagram così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove creazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *